Genere
Azione
Lingua
ND
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
ND

Uncharted: L'Abisso d'oro

Uncharted: L'Abisso d'oro Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Sony Computer Entertainment
Sviluppatore
Bend Studio
Genere
Azione

Hardware

Uncharted: Golden Abyss è un'esclusiva per PlayStation Vita e uscirà in Europa il 22 Febbraio 2012.

Multiplayer

Non sono presenti modalità multiplayer di nessun tipo.

Modus Operandi

Abbiamo provato il gioco nel corso di un evento stampa organizzato a Londra da Sony Computer Entertainment Europe.
Hands On

Un abisso dorato

Le avventure di Nathan Drake sullo schermo di PSVita.

di Alessandro De Luca, pubblicato il

Sony ha sempre cercato una mascotte che rappresentasse il marchio PlayStation nel mondo, come Mario fa ormai da decenni e in maniera egregia per Nintendo. All’inizio puntò molto su Crash Bandicoot, il protagonista dei giochi platform creati da Naughty Dog e che ebbero molto successo sulla prima console marchiata Sony, ma il peramele digitale cadde poi nel dimenticatoio a seguito di una serie di giochi tutt’altro che esaltanti. Per questa generazione di console, il ragazzo immagine di PlayStation 3 è sicuramente Nathan Drake, il personaggio creato da, guarda un po’ che combinazione, Naughty Dog per essere il protagonista della loro serie Uncharted, giunta recentemente al terzo episodio e in procinto di fare il suo esordio nel mondo delle console portatili grazie a Uncharted: Golden Abyss, che uscirà per PlayStation Vita contemporaneamente al lancio della console. A un recente evento promozionale, Sony ci ha dato l’occasione di provare un breve demo che non era mai stato mostrato ufficialmente alla stampa europea.

In fasi come queste, dobbiamo mantenere l'equilibrio di Drake muovendo la console per eviatare che il nostro eroe cada nel vuoto - Uncharted: L'Abisso d'oro
In fasi come queste, dobbiamo mantenere l'equilibrio di Drake muovendo la console per eviatare che il nostro eroe cada nel vuoto

Le dimensioni non contano

Mettere le mani su una PlayStation Vita e Uncharted: Golden Abyss lascia quanto meno spiazzati: ci si mette qualche istante per rendersi conto che si sta giocando con una versione portatile e non con un gioco sviluppato per una console da casa. La qualità grafica è impressionante, in particolare per quanto riguarda le animazioni di Drake, e anche il resto della realizzazione fa dubitare in più di un’occasione di trovarsi davanti “solamente” a una console portatile. Superata la sorpresa, ritroviamo Drake che si risveglia all’interno di quello che ha l’aspetto di un garage che sta andando a fuoco. Facciamo la breve conoscenza di Chase, la coprotagonista femminile di Golden Abyss, che ci invita a fare in fretta a raggiungere la finestra dalla quale lei ci sta parlando. Una rapida esplorazione dell’ambiente ci permette di trovare un oggetto probabilmente legato alla trama e un machete, raccolti in entrambi in casi toccando il touch screen della console. Poco dopo abbiamo occasione di usare la lama per tagliare una sorta di tenda che ci bloccava il passaggio. compiendo tre movimenti sul touch screen che simulano quelli di Drake con il machete. Abbiamo trovato la situazione inserita leggermente a forza, un po’ perché ci è sembrato strano che Nathan non potesse semplicemente spostare il panno con le mani, un po’ perché tre tagli, con relativi movimenti da parte nostra sul touch screen, sono apparsi francamente troppi. Superato questo “insormontabile” ostacolo, abbiamo dovuto affrontare la solita sequenza di salti e arrampicate per raggiungere la finestra e scappare dalle fiamme.


Commenti

  1. froks

     
    #1
    Mmmmm... touch.... mmmmmm...

    "Abbiamo trovato la situazione inserita leggermente a forza, un po’ perché ci è sembrato strano che Nathan non potesse semplicemente spostare il panno con le mani, un po’ perché tre tagli, con relativi movimenti da parte nostra sul touch screen, sono apparsi francamente troppi."


    Questa frase mi ha fatto venire i brividi! :berto:
    Speriamo in bene...
  2. fortieTHief

     
    #2
    non è che ci voglia gran che a fare quei gesti con le dita,ci si mette un attimo.
  3. Mdk7

     
    #3
    Boh, a me continua a non ispirarmi come dovrebbe.
    Sarà che so che non è un prodotto ND, ma non mi convince del tutto.
  4. Meno D Zero

     
    #4
    mmmmm, questo gioco attualmente è l'unico motivo per cui prenderei una vita.
  5. evil_

     
    #5
    fortieTHiefnon è che ci voglia gran che a fare quei gesti con le dita,ci si mette un attimo.

    ma che c'entra? ci potrebbe volere anche la pressione di un tasto, se una cosa è inserita a forza è così e basta. tu per passare oltre una tenda la tagli o la sposti? anche il fatto di raccogliere le armi via touch lo trovo forzato, spero che per qualsiasi azione possibile si possa sempre procedere via tasti fisici.
    abbiamo capito che devi difendere ad oltranza qualsiasi cosa dica o faccia sony, ma cavolo, esageri ogni volta
  6. V-JOLT_

     
    #6
    le mie aspettative si sono via via sgonfiate.....vedarem
  7. sugar

     
    #7
    Io speravo che le inutili azioni del touch si potessero sbrigare anche con i tasti. Bah, non capisco proprio questa forzatura.
    Poi tagliare qualcosa invece di spostarlo... lol!
  8. evil_

     
    #8
    sugarIo speravo che le inutili azioni del touch si potessero sbrigare anche con i tasti. Bah, non capisco proprio questa forzatura.
    Poi tagliare qualcosa invece di spostarlo... lol!
    ma tanto che ci vuole, è un movimento semplice :-|
    proprio a dire: guarda, c'abbiamo questa caratteristica, dobbiamo inserirla PEFFORZA nel gioco. ma dove sta scritto? vogliono fare uncharted col touch? fuori le palle e fatemi un gioco interamente touch. anche un genere diverso dal TPS, ma almeno dimostri che hai coraggio di osare e di rinnovare.
    prendere le armi col touch: con l'indice DIETRO o SOPRA la console, sarà di un comodo... :X
  9. Meno D Zero

     
    #9
    ahia.
    quindi ora i giochi si devono PIEGARE alle nuove feature della console, anche se alla resa dei conti risultano operazioni scomode o poco intuitive, non va bene sto andazzo.
  10. fortieTHief

     
    #10
    Meno D Zeroahia.
    quindi ora i giochi si devono PIEGARE alle nuove feature della console, anche se alla resa dei conti risultano operazioni scomode o poco intuitive, non va bene sto andazzo.





    da quel che ho provato i giochi non si piegano,molti giochi possono usare anche i tasti tradizionali,e comunque sarebbe come dire che sarebbe stato meglio non metterci tutte quelle feature,cioè se ci sono è giusto che le usino.
Continua sul forum (15)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!