Videofollie

Videofollie

Attorno ai videogiochi, diciamocelo, orbita una comunità di pazzi scatenati! Videofollie raccoglie i filmati più strani, ispirati e divertenti realizzati ispirandosi ai videogiochi o attraverso di essi. Montaggi inconsueti, console "suonate come strumenti", doppiaggi creativi e anche vere e proprie opere d'arte realizzate attraverso un punto di contatto tra la creatività, la tecnologia e il videogioco saranno protagonisti di questa nuova rubrica!
Rubrica

Metal Gear Stupid

25 anni di Metal Gear rivissuti alla maniera di Videofollie...

di Francesco Alinovi, pubblicato il

Una delle caratteristiche principali della saga partorita da Hideo Kojima è l'umorismo (a volte anche perverso) del suo autore. Dato che già l'opera principale non si prende mai troppo sul serio, è molto difficile riuscire a superarla. Complice anche il fatto che il boom dei social network è avvenuto a distanza dal lancio dell'ultimo Metal Gear "importante" (Sons of the Patriot, ovviamente - Peace Walker rimane comunque uno spin-off), la rete non ci offre quell'abbondanza di contenuti folli che troviamo invece per opere come Mass Effect (che invita addirittura alla parodia). C'è di più, l'amore e la venerazione per questa saga impedisce in un certo senso anche di dileggiarla, al contrario, i tributi più o meno "convinti" sono davvero sconfinati, cominciando proprio dai fan italiani. Ma questa rubrica si chiama "Videofollie" e quindi, oltre all'ammirazione per chi ci mette tanto impegno a rendere omaggio ai propri giochi preferiti, ha anche il compito di strappare qualche risata. Quindi, via quelle facce scure, e cominciamo con un refresh dell'intera saga in meno di 2 minuti.

Tutto chiaro? Forse per quanto riguarda la trama a grandi linee, ma che dire degli elementi che hanno reso un classico senza tempo la prima versione tridimensionale di Metal Gear? Ecco, allora, che ci vengono in aiuto i due filmati di Metal Gear Awesome, questa volta sottotitolati in italiano (astenersi utenti sensibili alle scurrilità).

E se invece di Solid Snake il protagonista fosse stato un altro? Ecco che in questa parodia, il biondissimo Reideen cerca il posto che gli spetta (in attesa di Raising) sovvertendo la linea temporale della saga.

E visto che su Videofollie ci piace sempre parlare di musica, introduciamo l'argomento da un punto di vista alternativo: il ballo! Il fenomeno, cominciato con MGS2, ha trovato piena realizzazione in Metal Gear Online - non la migliore esperienza di gioco online di sempre, ma la piattaforma ideale per la sperimentazione più scriteriata in compagnia di altri folli.

Vorremmo infine chiudere questa carrellata di idiozie con un'altra delle caratteristiche uniche della serie: qui ripresa dal vivo...


Commenti

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!