Genere
ND
Lingua
ND
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
ND

Videogame.it Awards

Video Articolo

Sesto posto

Mass Effect 2: La space opera di BioWare prosegue e divide.

di La Redazione, pubblicato il

Shepard è un cognome che gli appassionati di videogiochi riconoscono istantaneamente, ma ognuno di noi ha il proprio o la propria Shepard nel cuore. Capelli lunghi o corti, occhi azzurri o castani, paladino della giustizia o spietata rinnegata, tutte queste incarnazioni dello stesso personaggio sono le nostre estensioni nell’universo sterminato creato da BioWare per fare da teatro alla trilogia di Mass Effect. Io ne ho due, di Shepard: un uomo con tratti vagamente orientali e una donna col capello corto e lo sguardo volitivo. Entrambi tendenti al buono, perché io il cattivo non riesco proprio a farlo, nemmeno nei videogiochi. Questo episodio di mezzo è ancora oggi oggetto di accese dispute sui suoi pregi e i suoi difetti e non sarò certo io a volervi convincere della bontà dell’ennesimo capolavoro firmato dalla storica software house canadese. Non è immune ai difetti, certo, del resto non si può far finta di niente di fronte al supplizio rappresentato dalla ricerca di minerali passando allo scanner la moltitudine di pianeti esistenti, oppure dimenticare l’eliminazione di gran parte della gestione dell’equipaggiamento, oppure trascurare uno dei boss finali più deludenti degli ultimi anni, ma nonostante tutto questo, Mass Effect 2 è stato un’esperienza splendida. I miglioramenti delle fasi di azione sono stati enormi e graditissimi e, pur senza raggiungere l’eccellenza di giochi come Gears of War o Vanquish, Mass Effect 2 è uno sparatutto in terza persona solido e divertente. Tuttavia, sono state la qualità dei suoi dialoghi e la profondità dei suoi personaggi a distinguerlo dalla massa e a elevarlo a un livello qualitativo che non sfigura se paragonato a quello di un buon film. Interagire con Mordrin, Thane e Jack e vivere insieme a loro la cavalcata della Normandy verso il Settore Omega è stato coinvolgente ed emozionante come solo le storie migliori sono in grado di fare.

Alessandro De Luca

Mi aspettavo solo grandi cose da questo seguito, aspettative che, una volta tanto, non sono andate disilluse. Il primo me lo sono gustato al tempo dovuto, acquistandolo usato. Questa volta, invece, sono andato di day one, provando un’ebbrezza per la novità che non sperimentavo da tempo. Grande, spettacolare e perfettamente sceneggiato, Mass Effect 2 mi ha dato la possibilità di riscoprire il fascino della fantascienza e dei viaggi intergalattici. Nonostante non apprezzi il fatto che tutte le creature siano antropomorfe, lo scenario assorbe al punto da far dimenticare tutte le frivolezze. E il capitano Shepard è l’ago della bilancia su cui pende il destino dell’intero universo. Quando si arriva in fondo, c’è voglia di tornare a visitare le profondità dello spazio, di andare a raccontare a tutti l’eroismo dei caduti e di essere di conforto a chi è rimasto al nostro fianco. Un’avventura epica, in cui i dialoghi sono tanto intriganti quanto i combattimenti (ed è un aspetto positivo, eh!). Lunga vita al capitano!

Francesco Alinovi

Lo sappiamo tutti: è uno fra i seguiti che hanno diviso di più negli ultimi anni. Io sono tra quelli che si sono ritrovati dal lato della barricata in cui gli striscioni recitano “grazie tante, BioWare!”. Ho amato molto il primo Mass Effect. Una grande space opera con tanto Battlestar Galactica, un po’ di Blade Runner e altre cose che sicuramente qualcuno meglio ferrato di me in fatto di sci-fi avrà ulteriormente colto e apprezzato, con un’epicità, uno stile e una caratterizzazione dell’universo da urlo, di quelli capaci di dare al videogioco una dignità assolutamente alla pari di altre forme di intrattenimento. Però in allegato c’erano uno sparatutto in terza persona sporco e veramente poco divertente, un GdR né carne né pesce e quest secondarie tutte uguali.
Ringrazio dunque BioWare per il coraggio di aver puntato a tutta dritta in una certa direzione, che poi in realtà coraggiosa non dovrebbe essere, visto che si ammicca verso lo shooter, campione di incassi degli ultimi anni. Ma se i risultati sono fasi di azione molto più godibili e varie, missioni secondarie tutte diverse, o comunque tutte con qualcosa di interessante da offrire, o comunque tutte presentate a modo, e quindi sostanzialmente un gioco che sta in piedi molto meglio, beh, applausi. Che poi, per quanto abbia incontrato personaggi secondo me molto più carismatici e intriganti che nel primo episodio, la storia l’ho trovata meno trascinante e mi sarebbe piaciuto un level design meno a “compartimenti stagni”, con città più movimentate. Ok. Ma considerato il trend, questi sono margini di crescita che mi aspetto tranquillamente di vedere compensati in Mass Effect 3, e che ne fanno automaticamente uno dei titoli più aspettati dal sottoscritto nel 2011.

Stefano F. Brocchieri


Commenti

  1. Meshuggah 81

     
    #1
    Classifica che non mi trova d' accordo (Halo Reach troppo in basso, Heavy Rain quarto posto?) e la mancanza di Vanquish è una di quelle cose che mi legherò al dito ed ogni tanto vi rinfaccerò.
    :*
  2. Bruce Campbell87

     
    #2
    bella classifica dai, secondo me molto corretta. Poi le posizioni va beh.
  3. Nick_Storm

     
    #3
    Non me ne vogliate, ma sono rimasto un pò :-| dalla classifica. Visto l'andazzo delle altre categorie pensavo che nextgame facesse una cosa coraggiosa per far parlare di sè, un pò alla edge. Invece no...che sò tipo un Heavy Rain come gioco dell'anno e un galaxy bistrattato al decimo posto. Oppure il gow per psp (che sembra come il prezzemolo, e non ne capisco il perchè).

    E ovviamente non mi trovo daccordo con nessuna posizione.

    Questa cmq è la mia top dell'anno.

    1 FFXIII
    2 RDR
    3 AC Brotherhood
    4 COD Black Ops
    5 POP Le Sabbie Dimenticate
    6 RE 5 Gold Edition (espansione Incubo Senza Uscita)
    7 Kingdom Hearts Birt By Sleep
    8 Metroid Other M
    9 Lara Croft And The Guardian Of Light
    10 Bayonetta

    Ovviamente da bravo spaccapalle quale sono ho dovuto stillare la mia lista del 2010.
  4. Bruce Campbell87

     
    #4
    Nick_Storm ha scritto:
    Non me ne vogliate, ma sono rimasto un pò :-|  dalla classifica. Visto l'andazzo delle altre categorie pensavo che nextgame facesse una cosa coraggiosa per far parlare di sè, un pò alla edge. Invece no...che sò tipo un Heavy Rain come gioco dell'anno e un galaxy bistrattato al decimo posto. Oppure il gow per psp (che sembra come il prezzemolo, e non ne capisco il perchè).
    E ovviamente non mi trovo daccordo con nessuna posizione.
    Questa cmq è la mia top dell'anno.
    1 FFXIII
    2 RDR
    3 AC Brotherhood
      ci sono due intrusi, è una classifica di videogiochi. :cool:
  5. Nick_Storm

     
    #5
    Bruce Campbell87 ha scritto:
    ci sono due intrusi, è una classifica di videogiochi. :cool:
     e lo sono, non sò se te ne sei accorto ma il videogioco è cambiato. Non è più solo Mario. A me onestamente i giochi che sono solo gameplay non piacciono più molto. Ci voglio storie e situazioni varie, che siano tramite cutscene o no non mi interessa. Mi devono emozionare, se non mi emoziona lo passo volentieri. Forse la rara eccezione è Elder Scrolls, perchè ha quelle storielle banali che non interessano quasi per niente, ma ha quel gameplay che per uno che è cresciuto a Magic e D&D è tanta roba.

    Se poi vogliamo mettere un gioco come AC Brotherhood (giocato da 4 gatti qui dentro, ma un gioco coi contro cazzi...provare per rendersene conto) a non essere un videogioco... R* dovrebbe essere fallita. Non sarebbe un VG nessun GTA, nessun RDR ecc...insomma R* sarebbe bistrattata. Il gameplay di ACB è proprio cresciuto, è vario, divertente e il gioco stesso ha più sfide (si, si possono fallire svariate volte delle missioni), e l'online del titolo è sicuramente il più innovativo dell'anno.
  6. Stefano Castelli

     
    #6
    Nick_Storm ha scritto:
    Non me ne vogliate, ma sono rimasto un pò :-|  dalla classifica. Visto l'andazzo delle altre categorie pensavo che nextgame facesse una cosa coraggiosa per far parlare di sè, un pò alla edge.
    ???
    La classifica è basata su votazioni nella redazione. Cioè, non è che qualcuno si è messo li a dire "Questo è primo, questo è secondo..." arbitrariamente. Si è fatta una somma dei voti ed è uscita fuori la classifica.
  7. DevilRyu

     
    #7
    Nick_Storm ha scritto:
    Non me ne vogliate, ma sono rimasto un pò :-|  dalla classifica. Visto l'andazzo delle altre categorie pensavo che nextgame facesse una cosa coraggiosa per far parlare di sè, un pò alla edge. 
     Che andazzo? oltre a te che ti lamenti in ogni topic non vedo nient'altro
    Se far parlare di se vuol dire ridicolizzarsi alla edge, son contento che non lo abbiano fatto
    .
    E poi fattene una ragione, ffxiii è una cifoeca! :D
  8. giopep

     
    #8
    Nick_Storm ha scritto:
    Non me ne vogliate, ma sono rimasto un pò :-| dalla classifica. Visto l'andazzo delle altre categorie pensavo che nextgame facesse una cosa coraggiosa per far parlare di sè, un pò alla edge. Invece no...che sò tipo un Heavy Rain come gioco dell'anno e un galaxy bistrattato al decimo posto. Oppure il gow per psp (che sembra come il prezzemolo, e non ne capisco il perchè).
    E ovviamente non mi trovo daccordo con nessuna posizione.
    Questa cmq è la mia top dell'anno.
    1 FFXIII
    2 RDR
    3 AC Brotherhood
    4 COD Black Ops
    5 POP Le Sabbie Dimenticate
    6 RE 5 Gold Edition (espansione Incubo Senza Uscita)
    7 Kingdom Hearts Birt By Sleep
    8 Metroid Other M
    9 Lara Croft And The Guardian Of Light
    10 Bayonetta
    Ovviamente da bravo spaccapalle quale sono ho dovuto stillare la mia lista del 2010.
    Vado per punti ché magari limito il wall of text.
    1. Tranquillo, non te ne vogliamo, ognuno ha diritto alla sua opinione :)
    2. Non ci interessa fare una cosa coraggiosa per far parlare di noi, ma esprimere con sincerità le nostre opinioni. Detto questo, magari sbaglio, ma io ho visto dovunque premiati God Of War III (da noi neanche in classifica) e soprattutto Red Dead Redemption, quindi volendo Mario potrebbe anche essere considerata una scelta coraggiosa. :D Non dico non l'abbia premiato nessuno (mi viene in mente Destructoid), però, insomma, non mi pare la scelta più facile. In ogni caso, con Limbo fra i primi dieci (lasciando fuori Kratos ed Ezio, per dire) e Bayonetta terza, mi sembra che la nostra quota di scelte "discutibili" ci sia . Pure Heavy Rain, dai! :)
    3. God Of War PSP l'abbiamo prezzemolato perché secondo noi è un gran gioco. Non sei d'accordo? Beh, non c'è nulla di male. Del resto mi sembra evidente che non siamo d'accordo anche su Final Fantasy XIII. :)
    4. Riguardo a quel che dici nell'altro post, sulla voglia di avere giochi che siano anche narrazione, con me sfondi una porta aperta: per me i videogiochi sono anche (soprattutto?) narrazione da sempre. Io pure quando da piccino giocavo in sala giochi a Bubble Bobble, volevo arrivare in fondo per scoprire come sarebbe andata a finire. :) Eppure, nonostante questo, Mario Galaxy 2 è il mio gioco dell'anno. Evidentemente è perché lo ritengo davvero fuori scala.
    5. Mi sembra limitante sostenere che il videogioco moderno debba seguire solo la scuola che interessa a te, non credi? Non vedo perché non debba esserci posto anche per giochi in cui conta solo (o soprattutto) il gameplay. Tanto più che i numeri parlano chiaro in questo senso: il successo del gioco online, dei giochi sportivi, dei Mario... assieme a tanta gente che vuole la narrazione, c'è tanta gente che vuole giocare e basta.
    6. Credo sia ingeneroso, comunque, sostenere che la nostra classifica sia solo dalla parte del gameplay perché abbiamo dato la vittoria a Mario. C'è Red Dead al secondo posto, Heavy Rain al quarto, Alan Wake al quinto, mi sembra che entrambe queste anime del videogioco siano ben rappresentate, non credi?
    7. A proposito, non è vero che non sei d'accordo con nessuna posizione: Red Dead Redemption al secondo posto. ;)
    8. Magari sbaglio, ma alla luce del punto 6 ho l'impressione che più che altro ti abbiano dato fastidio la vittoria di Mario e l'esclusione di Final Fantasy e Assassin's Creed. Sbaglio? :)
    9. Ma nessuno che commenta lo speciale? È stata una faticaccia coordinare tutti e assemblarlo e ne vado piuttosto orgoglione.
    10. No, niente, è che volevo arrivare a dieci
  9. giopep

     
    #9
    Bruce Campbell87 ha scritto:
    bella classifica dai, secondo me molto corretta. Poi le posizioni va beh.
     Ah, ecco, una cosa importante: il fatto di aver impostato il tutto a classifica, via, è più che altro una questione di "spettacolo". Il punto è che sono i nostri dieci giochi dell'anno (e che gli altri dieci in nomination, pure, buttali :D), perché poi molte posizioni sono state decise davvero di un soffio. Per esempio è stata gran lotta fra i primi due, come nelle posizioni dalla quarta alla sesta e nelle ultime quattro. :)
  10. link74

     
    #10
    La descrizione fatta da Simone Soletta per Mario Galaxy 2 e' a tratti commovente.Davvero.
Continua sul forum (187)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!