Genere
Action RPG
Lingua
Italiano
PEGI
16+
Prezzo
ND
Data di uscita
15/5/2012

Diablo III

Diablo III Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Activision
Sviluppatore
Blizzard Entertainment
Genere
Action RPG
PEGI
16+
Data di uscita
15/5/2012
Lingua
Italiano

Link

Speciale

Diablo III, l'inferno si avvicina!

Ultimi ritocchi per l'Action-RPG di Blizzard.

di Tatiana Saggioro, pubblicato il

Con un altro straordinario esempio di computer grafica, è stato mostrato il nuovo trailer di Diablo III: The Black Soulstone, nel quale il demoniaco Azmodan appare in un sogno premonitore rivelando i suoi diabolici piani per portare morte e distruzione nei regni mortali di Sanctuarium. Le novità svelate durante le prime battute della convention sono state, oltre al contenuto della corposa edizione da collezione, quello che potremmo definire un vero colpo di genio del marketing Blizzard: Diablo III infatti sarà gratuito per coloro che sottoscrivono l'abbonamento annuale a World of Warcraft, impedendo così a Diablo III di far concorrenza al loro stesso MMORPG (per il quale verrà rilasciata, proprio nei prossimi mesi, la patch che concluderà il ciclo di Cataclysm). Così i giocatori di WoW non si troveranno a scegliere se fronteggiare Deathwing o le armate infernali di Diablo, ma potranno giocare ad entrambe con buona pace del portafoglio (e garantendo un anno di introiti a Blizzard).

Dal palco del BlizzCon, il team di sviluppo di Diablo III ha poi offerto una panoramica di alcuni aspetti del gioco su cui stanno lavorando, in particolare hanno illustrato come, guadagnando achievement progredendo nel gioco, si possano ottenere componenti per il banner personale, il quale non solo diventerà l'emblema dei propri progressi ma aggiungerà utilità, come la funzione di teleport. Inoltre, son stati illustrati i diversi tipi di professioni: il Mystic per esempio permetterà di potenziare oggetti, anche se con effetti casuali, ma consentirà anche le “aberrazioni”, cioè permetterà a una classe di indossare equipaggiamenti che normalmente non potrebbe portare. Il Jeweler consentirà invece di combinare gemme per guadagnare proprietà extra, aggiungere un socket per incastonare gemme o rimuoverle, se invece vorremo ottenere set leggendari o unici è a un Blacksmith a cui dovremo rivolgerci.

ULTIME RIFINITURE?

Sul fronte del PvP di Diablo III è stata confermata la modalità Team Deathmatch 4 contro 4, dove vincerà il Team che avrà totalizzato più uccisioni, si potrà utilizzare il proprio personaggio creato per la modalità PVE, ma non sarà permesso cambiare skill durante lo scontro. La durata del match dovrebbe essere di 10 minuti e verranno riconosciuti dei bonus se si ottempera a certe condizioni. Un altro punto interessante toccato durante la conferenza è stato quello relativo alle difficoltà che sarà progressiva, in Normal, infatti, il primo atto funge da Tutorial, ad ogni atto aumenterà la sfida e di conseguenza il comportamento dei mostri che avranno sempre più punti vita e maggiori abilità, questo per permettere un inserimento graduale nelle dinamiche per i nuovi giocatori, per gli hardcore, preoccupati per l'eccessiva facilità del gioco espressa dalla beta, invece, gli sviluppatori promettono che troveranno nelle difficoltà “Hell” e “Inferno” pane per i loro denti. Inoltre, tutte le modalità di difficoltà potranno in ogni caso essere terminate anche giocando in singolo, sebbene la modalità cooperativa resti raccomandabile.

È stato confermato anche che i “Seguaci” saranno disponibili in tutte le difficoltà, ma solo in modalità single player. Inoltre, per evitare che i giocatori mantengano sempre la finestra delle abilità aperta per cambiare continuamente le abilità fra loro, limitando così la visualizzazione del gioco, stanno vagliando diverse opzioni fra circoscrivere la funzione alla sola città, attraverso un NPC oppure fuori dal combattimento. Attualmente però nulla è ancora stato deciso.
Infine s'è parlato anche del sistema d'asta e del ciclo di vita degli oggetti. La scelta di inserire in Diablo III un sistema d'asta è dovuta al fatto che il loot è una componente importante, così come lo scambio è un elemento chiave del gioco: si potrà in questo modo ricorrere all'asta per vendere o comprare oggetti, scegliendo se utilizzare "gold" o moneta reale. Per l'asta inoltre verrà integrato un sistema evoluto di ricerca "breve" o "avanzata" per parametri. Sul fronte delle sinergie e abilità passive, vi sono stati alcuni aggiustamenti per lo più a livello di numeri, ma sono anche state inserite nuove abilità passive, diversamente le sinergie verranno rese meno "sinergiche" e stavano valutando se non rimuoverle del tutto. Attualmente il gioco è in fase di rifinitura, per tanto sembrerebbe quasi lecito attendersi la sua pubblicazione nei primissimi mesi del nuovo anno, se non addirittura per gennaio. Incrociamo le dita.


Commenti

  1. babaz

     
    #1
    ritengo che Diablo 3 possa avere l'impatto di uno tsunami sul gaming PC... anche al punto di cannibalizzare grosse fette di giocatori proprio da WOW e - in misura minore - da Starcraft 2

    si sta delinenando come IL game del millennio
  2. AngeloT@X

     
    #2
    Con Pandaren su Wow abbiamo toccato il fondo. Ma che è Kung fu panda ?
    Caduta di stile totale.
  3. Seph|rotH

     
    #3
    I Pandaren esistono nel lore di Warcraft da ben prima che uscisse KFP.

    Capisco che in molti non lo sappiano, ma tant'è, a me non dispiacciono. E poi la nuova classe rulla.

    Cla.
  4. AngeloT@X

     
    #4
    Seph|rotHI Pandaren esistono nel lore di Warcraft da ben prima che uscisse KFP.

    Capisco che in molti non lo sappiano, ma tant'è, a me non dispiacciono. E poi la nuova classe rulla.

    Cla.

    Sarà come dici tu ma il gioco è diventato un Zoo: semplicemente ridicolo.
  5. Tifa Lockheart

     
    #5
    Angelo, le mucche in WoW van bene ma i panda no? Non c'è universo Fantasy che non abbia creature antropomorfe... e Warcraft ne è pieno. Oltretutto, a parte che esistevano già in Warcraft, anche se erano più simili ai Fulborgs, ma per la classe del Monk sono perfetti. Io vorrei i Murlock o i Naga come razza giocabile!
  6. Leshrack

     
    #6
    Più che altro, sti panda saranno giocabili sia dall'alleanza che dall'orda?
  7. Seph|rotH

     
    #7
    AngeloT@XSarà come dici tu ma il gioco è diventato un Zoo: semplicemente ridicolo.

    WoW è sempre stato uno zoo: i Tauren sono mucche, i Worgen sono lupi mannari e nel gioco ci sono un boato di razze NPC antropomorfe. Non vedo lo scandalo per i panda, non fosse uscito KFP nel frattempo nessuno ci vedrebbe nulla di strano.


    Per rispondere a Lesh, i panda sono neutrali fino a livello 10 e dopo devono decidere se schierarsi con l'Orda o con gli ally.


    Cla.
  8. Magallo

     
    #8
    E' veramente incredibile come Blizzard sforni da anni giochi unanimamente acclamati, giocati e amati da milioni di fans in tutto il globo e io, in tutta la mia vita, non abbia giocato a UNO che sia UNO dei loro giochi.
  9. Seph|rotH

     
    #9
    MagalloE' veramente incredibile come Blizzard sforni da anni giochi unanimamente acclamati, giocati e amati da milioni di fans in tutto il globo e io, in tutta la mia vita, non abbia giocato a UNO che sia UNO dei loro giochi.

    Beh, non è poi così incredibile: se non ti interessano gli rts e i mmorpg fantasy (diablo 2 è uscito talmente tanto tempo fa che lassamo perdere)... hai poco da giocare.


    Cla.
  10. AngeloT@X

     
    #10
    Tifa LockheartAngelo, le mucche in WoW van bene ma i panda no? Non c'è universo Fantasy che non abbia creature antropomorfe... e Warcraft ne è pieno. Oltretutto, a parte che esistevano già in Warcraft, anche se erano più simili ai Fulborgs, ma per la classe del Monk sono perfetti. Io vorrei i Murlock o i Naga come razza giocabile!

    No appunto.
    I Tauren, erano l'unica creatura antropomorfa.
    Poi sono arrivati i Worgen: dopo 6 anni e passa di gioco, e vabbè ...... visto che esce GW2 che ha tanti animaletti pacioccosi giocabili, dobbiamo metterci qualcosa che gli somigli: qualcosa che possa piacere un pò a tutta la famiglia . Vada per i lupi !
    Ora a un'anno di distanza, aumentiamo nuovamente la pacioccosità: "che ne dite di un bel panda" ? :X
    E se gli facessimo Fare Kung-Fù come nel film ? :X
    :X :X

    :X


    No
    No
    e no.


    Mi spiace, ma i Panda NO.
    Murlock o Naga sarebbero andati benissimo. Il monk si inseriva ugualmente, senza fare wow-fu panda.
Continua sul forum (11)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!