Genere
MMORPG
Lingua
Inglese
PEGI
12+
Prezzo
€ 39,90
Data di uscita
13/11/2008

World of Warcraft: Wrath of the Lich King

World of Warcraft: Wrath of the Lich King Aggiungi alla collezione

Datasheet

Produttore
Activision Blizzard
Sviluppatore
Blizzard Entertainment
Genere
MMORPG
PEGI
12+
Distributore Italiano
Activision Blizzard Italia
Data di uscita
13/11/2008
Lingua
Inglese
Prezzo
€ 39,90

Hardware

I requisiti dovrebbero rimare quelli della precedente espansione. Inoltre, per poter giocare, sarà necessario avere installato sia World of Warcraft che The Burning Crusade.

Multiplayer

World of Warcraft: Wrath of the Lich King sarà giocabile esclusivamente online, in multiplayer pagando un'abbonamento mensile.

Link

Intervista

Occhi puntati su Wrath of the Lich King

Chiaccherando con Lead Designer e Producer di World of Warcraft...

di Tatiana Saggioro, pubblicato il

Restando in tema Battleground abbiamo chiesto se intendono offrire sfide fra gilde.

J. Allen Brack: "Magari ci sono situazioni in cui una gilda vuole combattere contro un'altra gilda, è un qualcosa che vogliamo sicuramente fare e a cui stiamo lavorando ma non sappiamo ancora se sarà presente già in Lich King o se arriverà in seguito. Non abbiamo ancora deciso come ci piacerebbe gestire il tutto, ma sicuramente vorremmo avere delle statistiche e classifiche per le gilde o anche delle ricompense, magari dei titoli o degli item, ma ancora non abbiamo stabilito nulla di definitivo. Stiamo pensando a un Battleground perché è lì che avvengono le battaglie più grandi (e quindi più adatte a gestire delle gilde), ma stiamo valutando anche al PvP outdoor con le strutture d'assedio, non sappiamo se legheremo questi due aspetti ma ci stiamo pensando."

Un argomento poi che sta a cuore ai giocatori è il bilanciamento delle classi in ottica PvP, abbiamo chiesto se ne sono soddisfatti,

J. Allen Brack: "Noi non siamo mai soddisfatti... ci sono centinaia di variabili e se ritocchi qualcosa da una parte, avrà effetto da un'altra, così apportiamo costantemente modifiche e in ogni patch che rilasciamo si trovano aggiustamenti alle diverse classi".

LE PROFESSIONI, INSCRIPTION E LE CAVALCATURE VOLANTI

Inscription sarà la nuova professione che verrà per la prima volta introdotta con l'espansione e richiederà Herbalism per i materiali necessari.

J. Allen Brack: "Quella di Incription trovo sia una buona idea perchè permette ai giocatori di scegliere liberamente come personalizzare le proprie abilità." Inoltre per le vecchie professioni sono in cantiere cambiamenti ma già a partire dalle prossime patch. Evidenziando come alcune professioni siano più amate di altre, J Allen Brack prosegue: "Enchanting è diventato il modello del tipo di utilizzo che vogliamo anche per Inscription. Ma stiamo anche riconsiderando le altre professioni che vorremmo rendere desiderabili come Enchanting, perchè tutti i giocatori vogliono gli enchant, così come vorranno Inscription per le loro spell. Così vogliamo che anche Alchemist o Letherworking diventino più desiderabili."
Infine parlando di cavalcature volanti, confermano che non si potrà usare fino al livello 77, ma non sarà però necessario comprare una cavalcatura volante per Netherstorm, potremmo usare quelle delle Outland, anche se ovviamente, sottolinea Kaplan, ce ne saranno di nuove, molto più belle e molto più desiderabili. Oltretutto stanno valutando un nuovo sistema di stalle, in grado di accogliere le cavalcature sia di terra che volanti.