Genere
ND
Lingua
Tutto in Italiano
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
2/12/2005

Xbox 360

Xbox 360 Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Sviluppatore
Microsoft
Distributore Italiano
Leader
Data di uscita
2/12/2005
Lingua
Tutto in Italiano

Link

Notizia

Tempi duri per Microsoft in Oriente?

L'atteggiamento dei rivenditori sembra tutt'altro che fiducioso...

di Jacopo Mauri, pubblicato il

Si può ormai definire "storica" la resistenza che Microsoft ha trovato nel penetrare in Oriente, e nello specifico nel mercato Giapponese, con Xbox prima e Xbox 360 poi. In questo secondo caso l'interesse dei consumatori si è invero mostrato ben superiore rispetto al primo modello, complici alcune azzeccate scelte di marketing.

Eppure, come riportato oggi da Kotaku, potrebbero presto sorgere nuove complicazioni per l'ammiraglia Microsoft. Molti rivenditori, infatti, comprano console usate dai clienti ma limitatamente a PlayStation 3 e Wii, escludendo di fatto Xbox 360. Allo stesso modo, durante le festività natalizie, alle console Sony e Nintendo veniva applicato un cartellino "Il regalo di Natale ideale", mentre ciò non è avvenuto per la rivale statunitense.

Le speranze di Microsoft sono ora legate a produzioni occidentali potenzialmente in grado di mantenere alto l'appeal della sua console (come ad esempio Modern Warfare 2, dalle buone vendite anche in Giappone), e soprattutto a Project Natal, che almeno inizialmente è stato guardato con interesse dai Media giapponesi.




Commenti

  1. XESIRROM

     
    #1
    auhauhau :>
  2. Phobos

     
    #2
    Lol, incredibile XD Che mitici i Giappi :)
  3. s0r4

     
    #3
    tempi duri?
    mi pare che il titolo debba essere "microsoft sta sulle palle un po più del solito"
  4. utente_deiscritto_19700

     
    #4
    i giapponesi non hanno mai brillato per politiche commerciali legati a prodotti stranieri.In Quel campo sono uno dei paesi piu' nazionalisti che ci sia.
  5. Sechs

     
    #5
    alexspooky ha scritto:
    i giapponesi non hanno mai brillato per politiche commerciali legati a prodotti stranieri.In Quel campo sono uno dei paesi piu' nazionalisti che ci sia.

    Stavo per dirlo io.
    Il discorso del non ritirare l'usato poi probabilmente dipende dall'alta % di console difettose, e altrettanto probabilmente il servizio assistenza MS in jap non funziona bene come quello europeo-americano. Se così fosse l'atteggiamento dei rivenditori sarebbe ben giustificato no?
  6. utente_deiscritto_19700

     
    #6
    Sechs ha scritto:
    Stavo per dirlo io.
    Il discorso del non ritirare l'usato poi probabilmente dipende dall'alta % di console difettose, e altrettanto probabilmente il servizio assistenza MS in jap non funziona bene come quello europeo-americano. Se così fosse l'atteggiamento dei rivenditori sarebbe ben giustificato no?
     

    si ci mancava solo che mettessero sulle console m$ un cartellino con su scritto "non compratele che poi si scassano e non c'e' nessuno che ve le aggiusta"
  7. linopacoloco82

     
    #7
    microsoft boicottata in jappo???.........mah.........pensassero a fare veri giochi e vere console sti banzai!!! (lo dice un sonaro pessaro eh!)
  8. Sinister

     
    #8
    Sechs ha scritto:
    Stavo per dirlo io.
    Il discorso del non ritirare l'usato poi probabilmente dipende dall'alta % di console difettose, e altrettanto probabilmente il servizio assistenza MS in jap non funziona bene come quello europeo-americano. Se così fosse l'atteggiamento dei rivenditori sarebbe ben giustificato no?
     stando a quello che dice kaiser il servizio assistenza in jappolandia è decisamente migliore di quello messo a nostra disposizione.
  9. brazzy

     
    #9
    alexspooky ha scritto:
    i giapponesi non hanno mai brillato per politiche commerciali legati a prodotti stranieri.In Quel campo sono uno dei paesi piu' nazionalisti che ci sia.
     E l'iPhone?
  10. utente_deiscritto_19700

     
    #10
    brazzy ha scritto:
    E l'iPhone?
     

    eccezione che conferma la regola.
Continua sul forum (193)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!