Genere
ND
Lingua
Tutto in Italiano
PEGI
ND
Prezzo
ND
Data di uscita
2/12/2005

Xbox 360

Xbox 360 Vai al forum Aggiungi alla collezione

Datasheet

Sviluppatore
Microsoft
Distributore Italiano
Leader
Data di uscita
2/12/2005
Lingua
Tutto in Italiano

Link

Video Articolo

Kinect

Chi sta fermo è perduto.

di La Redazione, pubblicato il

Dopo l’ottima partenza, il 2011 sarà un anno in cui Kinect avrà davvero tutto da dimostrare. Oltre a una tonnellata di titoli che saranno verosimilmente lanciati sul mercato per semplice opportunismo, all’orizzonte si profila più di un progetto interessante. È il caso del più volte citato Child of Eden, lo sparatutto sui generis di Mizuguchi, erede spirituale di Rez, anche se alcune recenti dichiarazioni dell’artista giapponese e le performance ancora discutibili riscontrate nelle ultime apparizioni pubbliche del gioco gettano qualche ombra sulla riuscita del matrimonio con la periferica Microsoft.

Già di per sé un successo, invece, l’annuncio di altri due titoli di origine nipponica: Steel Battalion: Heavy Armor e Project Draco, che ripescano due brand di nicchia molto amati su Xbox (nel secondo caso parliamo di Panzer Dragoon) e testimoniano che c’è lo spazio e l’interesse per provare a lavorare anche a proprietà intellettuali di un certo livello. Più deciso in questo senso è Codename D, altro gioco che dimostra che in Giappone c’è voglia di lavorare in termini motori in abbinamento a una gran dose di creatività, nello specifico quella fuori dagli schemi di Suda 51, l’autore di Killer 7 e No More Heroes, che ha l’intento dichiarato di indirizzarsi ai palati dei videogiocatori hardcore. A concludere un'ideale scala reale made in Japan arriva infine Rise of Nightmares, gioco a sfondo horror partorito da Sega.

A fine anno dovrebbe presentarsi sugli scaffali quel Kinect Star Wars che tanto aveva fatto discutere durante lo scorso E3, per via di una dimostrazione on stage palesemente contraffatta. Praticamente certo il ritorno del miglior gioco attualmente disponibile per Kinect, Dance Central, mentre voci insistenti danno come in lavorazione un’edizione 2011 di Gran Slam Tennis da parte di Electronic Arts, prevista sia per la periferica Microsoft che per PlayStation 3, con supporto Move, oltre che per il consueto Wii.


Commenti

  1. Sydney

     
    #1
    Complimenti, ottima panoramica :)
  2. Bruce Campbell87

     
    #2
    ennesimo anno all'insegna del multiplatform questo. Come giochi classici esclusivi ci sono solo Forza Motorsport 4 e Gears of war3, per il resto qualche live arcade veramente gustoso come Insanely Twisted Shadow Planet, e i titoli Kinect che hanno assorbito molte delle risorse Microsoft!
  3. utente_deiscritto_19106

     
    #3
    Bruce Campbell87 ha scritto:
    ennesimo anno all'insegna del multiplatform questo. Come giochi classici esclusivi ci sono solo Forza Motorsport 4 e Gears of war3, per il resto qualche live arcade veramente gustoso come Insanely Twisted Shadow Planet, e i titoli Kinect che hanno assorbito molte delle risorse Microsoft!


    Io dico di aspettare. Imho M$ ha delle belle sorprese non Kinect ancora da annunciare
  4. link74

     
    #4
    L'annata appena trascorsa e' stata meravigliosamente ripagata.Per tutte e 3 le console ci sono stati una marea di giochi assolutamente imperdibili.Complimenti ancora per questi speciali!
  5. utente_deiscritto_2788

     
    #5
    Manca Codename Kingdoms, ammesso che esca quest'anno e in attesa di capire cosa sarà...
  6. jpeg

     
    #6
    SharkFRA ha scritto:
    Io dico di aspettare. Imho M$ ha delle belle sorprese non Kinect ancora da annunciare
    Lo penso anch'io...
    Detto questo - e a costo di passare per casualone massificato XD - Gears 3 assolutamente in alto, nella mia personale classifica dei 'most wanted' multipiattaforma per questo nuovo anno: mi aspetto grandi cose.
  7. Seph|rotH

     
    #7
    Ahaahahah il video con Ualo "posso anche aspettare fino a metà 2011 senza giocare a nulla" detto con tono serio è solo meraviglia.
    .
    Ammazza come è invecchiato, gli anni passano per tutti. :asd:
    .
    Ualooooooooooooooooooooooooooooooooooooo tivibbì.
    .
    Cla.
  8. Lylot72

     
    #8
    Pochissime esclusive, i primi anni di gloria del x360 sono passati, ora investono quasi tutto su Kinect. Ci si salva con il multipiatta.
  9. Mdk7

     
    #9
    Voglio proprio vedere cosa annunceranno per Kinotto... 
    (e quando uscirà la roba presentata al TGS)
  10. Maximus

     
    #10
    Non l'avrei mai detto, ma attualmente (Gears of War 3 a parte) i giochi e gli annunci che attendo di più sono quelli riferiti al Kinect. Più che altro è curiosità. Ad esempio, se Project Draco è davvero incentrato sul simulare il volo su un drago (hanno detto così) e se si controllasse con le ideuzze che mi sono venute in mente... :sbav:

    Per i multipatta, attesa alle stelle per Bulletstorm! :approved:
Continua sul forum (43)►
Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!