Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Prodotti
Notizie

Assassin's Creed Origins riceverà il supporto a 60fps, parola di Ubisoft

Anche Assassin's Creed Origins riceverà presto un aggiornamento che aggiungerà il supporto a 60fps. A rivelarlo è la stessa Ubisoft.
Anche Assassin's Creed Origins riceverà presto un aggiornamento che aggiungerà il supporto a 60fps. A rivelarlo è la stessa Ubisoft.

Assassin's Creed Origins riceverà prossimamente un aggiornamento che introdurrà il supporto per i 60fps. A rivelarlo la stessa Ubisoft in un messaggio pubblicato sul proprio profilo Twitter in occasione dell'#ACDay, l'evento annuale che celebra il franchise e la sua community.

“Che tu sia un fan di lunga data o che tu abbia appena scoperto Assassin's Creed, vogliamo ringraziarti per essere parte di questa comunità – si legge nel tweet – Il vostro supporto continuo, la vostra passione e attenzione ci commuove ogni giorno. Restate sintonizzati per novità su Assassin's Creed Valhalla e sul futuro della serie. Inoltre – ha poi aggiunto in un successivo tweet – abbiamo intenzione di aggiungere il supporto a 60fps ad Assassin's Creed Origins. Perciò continuate a seguirci!”.

Il titolo, pubblicato nel 2017, è il decimo capitolo ufficiale della serie e il primo a segnare una svolta nell'intero franchise grazie all'introduzione di un sistema a livelli e un rinnovato schema di combattimento. La trama racconta la storia di Bayek, guardiano d'Egitto e ultimo rappresentante dell'antica popolazione dei Medjay, in un avventuroso viaggio che lo porterà infine alla fondazione della Confraternita degli Assassini.

Lo scorso agosto, Ubisoft aveva aveva riservato lo stesso trattamento anche a Assassin's Creed Odyssey, aggiungendo il supporto a 60fps per PlayStation 5 e Xbox Series X|S. Non è ancora noto quando la patch verrà rilasciata, ma è probabile che non sia in un futuro troppo lontano. Nel frattempo i fan restano in attesa della nuova espansione di Assassin's Creed Valhalla, “L'alba dei Ragnarock” che sarà resa disponibile il prossimo 10 marzo.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare