Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Prodotti
Notizie

Fortnite ha rilasciato (per errore) l'oggetto più raro del gioco

Dei fortunati utenti hanno avuto la possibilità di brandire l'Ascia dei Campioni, uno fra i picconi più rari del gioco.
Dei fortunati utenti hanno avuto la possibilità di brandire l'Ascia dei Campioni, uno fra i picconi più rari del gioco.

Per pochissimo tempo, un centinaio di fortunati player di Fornite hanno avuto la possibilità di brandire l'arma più rara ed esclusiva di tutto il gioco. Si tratta dell'Ascia dei Campioni, uno speciale piccone introdotto lo scorso anno come premio per i vincitori del Fornite Champion Series. Un torneo competitivo che, a cadenza regolare, permette di determinare quali siano i migliori player del titolo Battle Royale di Epic Games.

Un item talmente raro che ne esistono soltanto 21 in tutto il gioco (a fronte di milioni di utenti) e che di volta in volta viene ereditato dai nuovi campioni di turno. Per un brevissimo periodo, qualche giorno fa, l'Ascia dei Campioni ha smesso di essere una medaglia d'onore. Il gioco avrebbe inviato infatti ad ogni player qualificatosi per l'ultimo Grand Royale una copia dell'arma.

Se non fosse già chiaro, si tratta ovviamente di un errore. Revocato, fra l'altro, quasi immediatamente dal team di gioco, che ha segnalato il problema sul profilo Twitter di Fornite Competitive. “Oops – si legge nel tweet condiviso – Revocheremo l'Ascia dei Campioni da tutti i giocatori qualificati e la restituiremo ai legittimi vincitori stagionali del Fortnite Champion Series fino al termine del FNCS Grand Royale”.

Ancora non è chiaro cosa abbia causato il piccolo incidente. Fatto sta che i giocatori che hanno avuto la fortuna di ritrovarsi nel proprio armadietto l'arma, non hanno perso sicuramente tempo per mostrarla agli altri player prima che venisse revocata, riversandosi nell'arena di gioco. I prossimi “prescelti” che avranno il privilegio di avere a che fare con l'Ascia dei Campioni saranno decisi soltanto al prossimo Fortnite Champion Series.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare