Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Prodotti
Notizie

Kit tastiera e mouse gaming: guida alla scelta dei migliori

Recensioni dei migliori kit mouse e tastiera pensati appositamente per il gaming: guida all'acquisto dei singoli modelli.
Recensioni dei migliori kit mouse e tastiera pensati appositamente per il gaming: guida all'acquisto dei singoli modelli.

Per poter giocare ai massimi livelli su PC non dobbiamo sottovalutare i dispositivi di input (mouse e tastiera), gli strumenti che permettono di tradurre le nostre mosse e i nostri schemi all'interno del videogioco. Per fortuna sono disponibili in commercio dei kit mouse e tastiera da gaming dall'aspetto decisamente appariscente e dalle prestazioni superlative in ogni condizione di gioco.

Nella guida che segue è possibile trovare i migliori kit per mouse e tastiera destinati al gaming, così da scegliere solo prodotti di qualità duraturi nel tempo e in grado di fornire tempi di risposta brevissimi (indispensabili nel gioco online).

Migliori kit mouse e tastiera per gaming

In commercio sono disponibili vari kit mouse e tastiera per gaming e può risultare difficile scegliere subito i modelli migliori. Qui in basso è possibile vedere i migliori modelli disponibili su Amazon, così da farsi un'idea su quale sarà il prossimo mouse e la prossima tastiera che utilizzeremo sul PC da gaming.

Trust Gaming GXT 845

Il kit più economico su cui possiamo mettere le mani è il Trust Gaming GXT 845, un buon kit per iniziare ad entrare nel mondo delle periferiche del gaming ottenendo un buon compromesso tra prezzo e qualità. Il kit comprende una tastiera USB retroilluminata al LED e sistema Anti-Ghosting, 12 Tasti Multimediali e commutatore modalità gioco. Il mouse invece è di tipo USB retroilluminato al LED,  con sensore ottico da 1000-3200 DPI con 6 pulsanti programmabili.

Questo kit è disponibile su Amazon al prezzo di 31,45 euro.

Trust Gaming GXT 845

Cooler Master Devastator 3 Plus

Uno dei migliori kit con mouse e tastiera da gaming è senza ombra di dubbio il Cooler Master Devastator 3 Plus, vero punto di riferimento per chiunque si avvicini al gaming e desidera solo il meglio dal punto di vista dell'hardware. La tastiera è di tipo USB retroilluminata a LED con tecnologia simil-meccanica, anti-ghosting e tasti multimediali dedicati. Il mouse è di tipo USB ed è retroilluminato, oltre a disporre di un sensore da 2400 DPI regolabile e 6 tasti configurabili.

Questo kit mouse e tastiera da gaming è disponibile su Amazon al prezzo di 38,00 euro.

Cooler Master Devastator 3 Plus

Rii Gaming RK400

Altro kit mouse e tastiera da gaming che possiamo prendere in esame è il Rii Gaming RK400, che si presenta con un design convincente e tutte le funzioni richieste per giocare. La tastiera è di tipo USB, dispone della retroilluminazione a 7 colori, piedini antiscivolo in gomma ed altezza regolabile. Il mouse USB è retroilluminato a 7 colori e dispone di un sensore da 2000 DPI.

Chi è interessato può visionare questo kit su Amazon, dove è disponibile al prezzo di 34,99 euro.

Rii Gaming RK400

THE G-LAB Combo TUNGSTEN

Chi cerca un kit da gioco senza fili può visionare il THE G-LAB Combo TUNGSTEN. Su questo interessante kit troviamo una tastiera wireless con retroilluminazione LED RGB, sistema anti-ghosting a 26 tasti e una batteria integrata consente un'autonomia di 30 ore (con l'illuminazione accesa). Il mouse wireless è collegabile allo stesso Dongle USB  (così da occupare una sola porta USB) e dispone di un sensore da 2400 DPI, 6 tasti configurabili e retroilluminazione LED.

Questo kit mouse e tastiera da gaming è disponibile su Amazon al prezzo di ,00 euro.

THE G-LAB Combo TUNGSTEN

THE G-LAB Combo ARGON E

Il THE G-LAB Combo ARGON E non è un semplice kit, ma un vero pacchetto di gioco completo composto da una tastiera USB retroilluminata con 6 tasti anti-ghosting, mouse da gaming retroilluminato con sensore da Gamer 3200 DPI e 6 tasti configurabili, tappetino antiscivolo e cuffia da gioco, così da poter allestire la propria postazione di tutti gli accessori necessari al gaming.

Questo pack gaming è disponibile su Amazon al prezzo di 34,99 euro.

THE G-LAB Combo ARGON E

Cooler Master MS110

Altro valido kit tastiera e mouse da gaming da considerare per il proprio computer è il Cooler Master MS110. In questo kit è possibile trovare una tastiera semi-meccanica USB con retroilluminazione LED, 26 tasti anti-gosting e controlli multimediali (con tasto FN). Il mouse è di tipo USB con retroilluminazione RGB, sensore da 3200 DPI e 6 tasti programmabili.

Chi è interessato può visionare questo kit su Amazon, dove è disponibile al prezzo di 49,99 euro.

Cooler Master MS110

MSI Vigor GK30 COMBO

Tra i kit mouse e tastiera più costosi troviamo l'MSI Vigor GK30 COMBO. In questo kit troviamo una tastiera da gaming semi-meccanica con connessione USB, sistema LED RGB Mystic Light, hotkey multimediali e superfici idrorepellenti. Il mouse è di tipo USB con retroilluminazione, 6 tasti programmabili a piacere e sensore da 5000 DPI.

Questo kit mouse e tastiera da gaming è disponibile su Amazon al prezzo di 58,99 euro.

MSI Vigor GK30 COMBO

Come scegliere un kit gaming tastiera e mouse

Quando scegliamo un kit con tastiera e mouse da gaming è necessario prestare attenzione alle caratteristiche di entrambe le periferiche contenute nel kit, evitando i modelli poco chiari o in cui le caratteristiche non siano subito ben evidenti.

Per poter scegliere in sicurezza il nuovo kit accertiamoci che siano presenti le seguenti caratteristiche per tastiera e mouse: non rimarremo delusi!

Caratteristiche essenziali della tastiera

Per una tastiera da gaming qualità deve essere presente il sistema anti-ghosting, che impedisce che la tastiera riconosca pressioni inesistenti sui tasti. Spesso questa funzione è limitata ai 6 tasti da gaming più usati (WASD, barra spaziatrice e tasto CTRL), ma sulle tastiere più avanzate troviamo ben 26 tasti anti-ghosting.

Altra caratteristica da tenere bene in mente è sulla tecnologia dei tasti: una tastiera da gaming può essere sia a membrana (più economica ma imprecisa) sia a switch meccanici (più precisi ma rumorosi), anche se è possibile trovare in commercio delle tastiere semi-meccaniche che presentano degli switch solo per i tasti più utilizzati (su tutti i tasti WASD), lasciando la membrana sugli altri tasti poco usati nel gaming.

La retroilluminazione LED rende la tastiera molto bella da vedere e da mostrare agli amici: accertiamoci di scegliere un modello che permetta anche di spegnere del tutto la retroilluminazione quando necessario.

Caratteristiche essenziali del mouse

La caratteristica di rilievo dei mouse da gaming è senza ombra di dubbio la sensibilità, un parametro che mostra in maniera chiara quando è preciso il mouse durante le sessioni di gaming. Esso deve essere superiore ai 2000 DPI per poter offrire una buona resa nel gaming, anche se in commercio esistono modelli che raggiungono e superano i 5000 DPI.

Altra caratteristica utile sui mouse da gaming è il numero di tasti programmabili: con 6 tasti possiamo impostare vari clic alle azioni del gioco, evitando quindi l'uso della tastiera e velocizzando le fasi d'attacco e di difesa.

Tra le caratteristiche minori troviamo la presenza di luci LED programmabili (anche in base al DPI), tasti per il cambio veloce di configurazione e macro e la presenza di pesi (da aggiungere e rimuovere).

Collegamenti

Quasi tutti i professionisti del gaming prediligono i mouse e le tastiere collegabili via USB. Utilizzando la tecnologia via cavo eviteremo problemi di interferenze (tipiche delle tastiere e dei mouse wireless), non dovremo caricare o cambiare batterie e otterremo anche un tempo di risposta migliore in tutti i giochi. Lo svantaggio è di dover comunque stendere due antiestetici fili e di dover occupare due porte USB sul retro del computer.

Con la tecnologia wireless faremo a meno dei due cavi, possiamo collegare tastiera e mouse ad una sola porta USB (tramite l'apposito dongle USB) e di riflesso avremo una postazione da gaming più bella e ordinata, al netto di tutti i difetti di cui abbiamo parlato poco fa.

Prezzo

I prezzi dei kit mouse e tastiera da gaming spaziano dai 20 € fino a 50 € e più, in particolare per chi vuole portare a casa i kit semi-professionisti. Le tastiere semi-meccaniche costano inevitabilmente di più, mentre le tastiere a membrana presentano in generale un costo minore.

Se vogliamo spendere più di 100€ per un kit mouse e tastiera, conviene spendere qualcosa in più e scegliere una tastiera e un mouse da gaming separati (senza kit), ottenendo così il meglio della tecnologia su entrambe le periferiche.

Considerazioni conclusive

Ogni vero PC da gaming merita di essere “comandato" da un mouse e da una tastiera degni, scegliendo magari uno dei kit mouse e tastiera visti nella parte iniziale della guida.

Se desideriamo fin da subito un'ottima qualità durante le sessioni di gioco più intense vi consigliamo di puntare sui kit che presentano una tastiera semi-meccanica e un mouse con tasti programmabili, così da poter giocare online alla pari di tutti gli altri utenti (sicuramente ben “armati").

Domande frequenti sui Kit tastiera e mouse gaming

Meglio acquistare un kit o i singolo prodotti separati?

Se dobbiamo spendere meno di 100€ e siamo nuovi nel mondo del gaming possiamo benissimo puntare su un kit mouse e tastiera da gaming, così da iniziare subito con ottime componenti.

Se invece desideriamo i top di gamma (sopra i 100€) conviene assolutamente acquistare mouse e tastiera da gaming separatamente.

Quanto costa in media un kit mouse e tastiera?

Un kit di buona qualità di aggira sui 50€, una spesa tutto sommato accettabile se comparata al costo delle altre componenti da gaming. Le tastiere e i mouse classici (per lavoro o studio) hanno dei prezzi simili ma non dispongono delle ottimizzazioni presenti sui kit pensati per il gioco.

Meglio un kit USB o wireless?

Come visto anche nel capitolo dedicato quasi tutti i professionisti utilizzano solo periferiche con connessione USB, l’unica che garantisce stabilità e velocità di input elevate in ogni situazione.

Se non giochiamo spesso online e prediligiamo i giochi offline (senza grande competizione) possiamo anche prendere in esame una tastiera wireless.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare