Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Prodotti
Notizie

Halo Infinite, le differenze tra le modalità Qualità e Prestazioni

Anche Halo Infinite darà la possibilità di scegliere tra due differenti modalità grafiche: ecco le differenze previste.
Anche Halo Infinite darà la possibilità di scegliere tra due differenti modalità grafiche: ecco le differenze previste.

Il lancio della campagna di Halo Infinite è ormai imminente e adesso viene confermato che anche la nuova avventura di Master Chief darà la possibilità di scegliere tra due modalità grafiche differenti.

Esattamente come accade ormai per gran parte dei titoli di ultima generazione, in Halo Infinite potremo scegliere tra modalità qualità e prestazioni, a seconda delle nostre preferenze volte a favorire risoluzione e dettaglio grafico oppure il frame rate. Ma c'è una sorpresa interessante.

Halo Infinite Campagna

Halo Infinite, come funziona la modalità Qualità

Su Xbox Series X, infatti, non si scenderà mai al di sotto dei 60 frame per secondo, anche in modalità qualità. In quel caso, sull'ammiraglia di casa Microsoft, potremo giocare a una risoluzione dinamica in 4K e 60 FPS.

Discorso diverso per la piccola Xbox Series S, dove vengono dimezzate sia la risoluzione che le prestazioni per un risultato finale a 1080p e 30 FPS.

Halo Infinite, come funziona la modalità Prestazioni

Passando invece alla modalità prestazioni, su Xbox Series X si punta ovviamente in alto, con una risoluzione nativa che scende a 1080p, ma con prestazioni che arriveranno a 120 FPS. A patto ovviamente di avere una TV compatibile.

Su Xbox Series S anche in questo caso si dimezzano le performance fino ai 60 FPS: curiosamente però la risoluzione resta immutata a 1080p.

L'analisi è stata fornita in anteprima da Digital Foundry, che ha anche elogiato il lavoro di 343 Industries per quanto riguarda Xbox Series X, che riesce a mantenere i 60 FPS anche in modalità Qualità.

Ha sorpreso appunto la scelta su Xbox Series S, che mantiene la stessa risoluzione in entrambe le modalità, garantendo i 60 FPS solo con l'opzione attiva su Prestazioni.

Va detto che il test è stato effettuato su una versione preliminare del gioco, le cose potrebbero dunque cambiare con la build definitiva in arrivo il prossimo 8 dicembre. E, in ogni caso, aggiornamenti futuri potrebbero dare una maggiore e concreta libertà di scelta anche ai possessori di Series S.

Halo Infinite sarà disponibile per PC, Xbox One e Xbox Series X/S incluso al Day One su Xbox Game Pass.

Fonte: Gamespot
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare