Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Prodotti
Notizie

Halo Infinite meglio su Xbox One X che su Xbox Series S

Digital Foundry anticipa che dopo Xbox Series X la migliore console su cui giocare Halo Infinite è Xbox One X.
Digital Foundry anticipa che dopo Xbox Series X la migliore console su cui giocare Halo Infinite è Xbox One X.

Dopo il multiplayer, che ha convinto fin da subito gran parte di videogiocatori e stampa specializzata, è arrivato il momento della campagna di Halo Infinite. Sotto questo punto di vista il nuovo capitolo non è perfetto, ma dalle recensioni che nelle ultime ore stanno facendo capolino sul web filtra un certo entusiasmo. Insomma, dopo problemi in fase di sviluppo e conseguenti rinvii, la serie ora nelle mani di 343 Industries sembra essersi messa il peggio alle spalle.

L'ultima grande esclusiva di Microsoft è disponibile per PC, Xbox One e Xbox Series X|S. Questo è certamente un bene per chi, per un motivo o per un altro, non ha ancora potuto mettere le mani sulla ‘next-gen', ma è ovvio che ci siano differenze tecniche in base alla piattaforma di gioco. A tal proposito, è particolarmente interessante il commento di John Linneman di Digital Foundry (suddiviso in due tweet), che scrive:

Eccoci. [È online] Il primo dei nostri video su Halo Infinite – circa 47 minuti. Senza alcun dubbio, si tratta della migliore campagna che 343 abbia mai realizzato, ma ci sono alcune scelte tecniche bizzarre. Prossimamente pubblicheremo la recensione della versione per PC e una serie di confronti per tutti coloro che vogliono saperne di più su Xbox One (anteprima – quella per Xbox One X è la seconda migliore versione per console).

Halo Infinite uscita

Linneman non lo ha detto esplicitamente, ma la sua anteprima lascia pochissimo spazio all'immaginazione. L'ultima fatica di 343 Industries gira meglio su Xbox One X (2017) che su Xbox Series S, che è una console di ultima generazione. Quella della firma di Digital Foundry è un'affermazione che farà probabilmente discutere, eppure la realtà potrebbe essere proprio questa. La console all-digital di Microsoft del 2021 esegue infatti versioni “potenziate” dei giochi per One S, che è la più debole tra le proposte dell'azienda di Redmond.

Per saperne di più bisognerà attendere la recensione tecnica di Halo Infinite per le altre piattaforme, ma stando ad un altro cinguettio di Linneman, su Xbox Series S si raggiungono i 30fps in Modalità Qualità e i 60fps in Modalità Prestazioni. Su Xbox Series X si arriva invece al doppio del frame rate (60/120) e, soprattutto, ad una risoluzione di gran lunga più alta.

La campagna di Halo Infinite sarà accessibile a partire dall'8 dicembre. La nuova avventura di Master Chief è inclusa al Day One su Xbox Game Pass.

Fonte: Digital Foundry
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare