Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Prodotti
Notizie

Horizon Forbidden West: pioggia di novità per la prossima esclusiva PlayStation

Con l'uscita fissata a febbraio su PS5 e PS4, Horizon Forbidden West torna a stuzzicare i palati dei fan Sony con tanti dettagli inediti.
Con l'uscita fissata a febbraio su PS5 e PS4, Horizon Forbidden West torna a stuzzicare i palati dei fan Sony con tanti dettagli inediti.

I fan PlayStation attendono Horizon Forbidden West al varco con giustificato entusiasmo. Il sequel diretto di Horizon Zero Dawn sbarcherà infatti su PS5 e PS4 il prossimo 18 febbraio, e promette di migliorare quanto di buono abbiamo già visto nel capitolo precedente, senza trascurare qualche golosa novità per gameplay e comparto tecnico.

Con l'avvicinarsi della data di uscita, la redazione di Game Informer ha quindi ben pensato di dedicare ampio spazio al ritorno di Aloy nell'ultimo numero della celebre rivista videoludica. Nello speciale, possiamo così apprendere tanti dettagli inediti sul videogioco, che spaziano tra diversi aspetti che caratterizzano la produzione di Guerrilla Games e Sony.

Horizon Forbidden West tra abilità e ricompense

Prima di tutto, l'articolo di Game Informer si concentra sui filmati di Horizon Forbidden West, che, stando a quando dichiarato, non solo mostreranno i muscoli del sontuoso comparto tecnico messo a punto dal team di sviluppo, ma proporranno anche animazioni – incluse quelle facciali – di primissimo livello. Assieme a dialoghi e soluzioni di regia che non deluderanno quanti hanno già apprezzato il primo episodio.

Non solo, i ragazzi di Guerrilla Games hanno lavorato duramente per realizzare un mondo di gioco il quanto più possibile “vivo”, con tanti NPC a spostarsi per i vari centri abitati presenti e a dedicarsi alle proprie attività quotidiane.

Non è poi mancato un approfondimento sull'albero delle abilità che troveremo nel secondo capitolo di Horizon per PS4 e PS5. Albero che dispone di diversi rami dedicati alle specializzazioni della cacciatrice protagonista, vale a dire: corpo a corpo, trappole, armi a lungo raggio, sopravvivenza/raccolta delle risorse, hacking e furtività. Ciascuna di queste specializzazioni dovrebbe proporre dalle 20 alle 30 abilità, le quali permettono di creare tantissime combinazioni diverse.

Tra le varie abilità di Aloy troviamo anche la possibilità di effettuare una scansione avanzata dell'ambiente circostante per evidenziare appigli, dettagli su punti deboli e routine dei nemici, senza dimenticare le risorse da poter raccogliere. In più, è noto che anche l'equipaggiamento andrà ad incidere sulle statistiche dell'eroina dalla chioma rosso fuoco e, per permettere ai giocatori di sperimentare con le build, le ricompense ottenute al completamento delle missioni saranno numerose e generose.

Tra i vari dettagli emersi sul gioco, troviamo anche nuove informazioni sui companion, ovvero le macchine con le quali Aloy può interagire per farle combattere al proprio fianco o per utilizzarle come cavalcature. Pare allora che, rispetto al prequel, in Horizon Forbidden West il loro numero sarà più elevato, senza contare una maggiore varietà di creature.

Horizon Forbidden West

In attesa di saperne di più, ricordiamo ancora una volta che Horizon Forbidden West sarà disponibile per l'acquisto a partire dal 18 febbraio 2022, e solo su PlayStation 4 e PlayStation 5.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare