Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Prodotti
Notizie

Moon Studios: perché il nuovo gioco non sarà esclusiva Xbox

Il team che ha realizzato i due capitoli di Ori, Moon Studios, spiega perché il prossimo progetto sarà multipiattaforma.
Il team che ha realizzato i due capitoli di Ori, Moon Studios, spiega perché il prossimo progetto sarà multipiattaforma.

Ori and The Blind Forest e Ori and the Will of the Wisps sono i due eccellenti metroidvania sviluppati da Moon Studios in esclusiva per PC e piattaforme Xbox.

Successivamente approdati anche su Nintendo Switch, hanno certamente conquistato gli appassionati del genere. Ma adesso per il team austriaco arriva un progetto slegato dalla serie e soprattutto multipiattaforma.

Il prossimo titolo sarà sviluppato infatti in collaborazione con Private Division e non più con Xbox: una decisione legata proprio a ragioni di esclusività di piattaforma. Il CEO, Thomas Mahler, ha spiegato le motivazioni in una lunga risposta data sul forum di ResetERA.

Abbiamo sempre così tanti giocatori che ci dicono di amare Ori, ma odiano il fatto che non possono giocarci su PlayStation. Beh, perché no? Perché è stato finanziato da Microsoft. Fortunatamente, hanno permesso di portarlo su Nintendo Switch, ma non è stato gratuito e probabilmente lo hanno concesso solo perché il titolo era abbastanza piccolo da non causare alcun problema“.

Ori

Quindi, riferendosi al nuovo progetto, dice:

Il nostro prossimo gioco ha una visione grandiosa in cui vogliamo che tutti siano in grado di giocare insieme, su tutti i sistemi, in cui Moon possiede la piattaforma e l'IP e possiamo indirizzarlo nella direzione migliore per rendere felice, si spera, il maggior numero possibile di persone. Senza dover dire ad alcuni di loro che sono fregati…causa affari!

Mahler ha anche menzionato al fatto che sentiva che Xbox non stesse agendo di conseguenza alla sua idea di creare un gaming senza muri artificiali, nessun confine. Una situazione dipendente tuttavia, come ha ammesso, dal fatto che le altre parti non starebbero al gioco.

Minecraft non ha mostrato che questa è la strada giusta da seguire? Se lo facessero, sono sicuro che tutti seguirebbero l'esempio, perché di solito queste società copiano ciò che produce più denaro…e per di più si tratterebbe della cosa migliore per i giocatori

Per quanto riguarda comunque il nuovo gioco di Moon Studios al momento ci sono poche informazioni. Si sa soltanto che lo sviluppo sarebbe iniziato a luglio dello scorso anno, con l'intenzione di lanciarlo nel 2022. Sarà un'esperienza action-RPG 3D, molto diversa dai due Ori.

Fonte: PureXbox
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare