Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Prodotti
Notizie

PlayStation 5 Pro in sviluppo? Sembra di sì secondo un annuncio di lavoro

Sony sta sviluppando una PlayStation 5 Pro? Un annuncio di lavoro alimenta le voci, ma ci sarà da aspettare ancora un po'.
Sony sta sviluppando una PlayStation 5 Pro? Un annuncio di lavoro alimenta le voci, ma ci sarà da aspettare ancora un po'.

È passato solo un anno di vita dal lancio di PlayStation 5 che già si discute (da mesi a dire il vero) di un possibile nuovo modello. Ad alimentare nuove voce circa il possibile sviluppo di PlayStation 5 Pro è un recente annuncio di lavoro.

Secondo l'inserzione, Sony è alla ricerca di un ingegnere software che dovrebbe occuparsi dello sviluppo di un nuovo hardware. Nello specifico, si parla proprio di progettazione e sviluppo di nuove funzionalità API per il rendering di PlayStation 5. L'obiettivo è che gli ingegneri contribuiscano a ridefinire ciò che è possibile con la piattaforma di nuova generazione, rafforzando tutti gli strumenti responsabili delle prestazioni di fascia alta della PS5.

L'inserzione cita anche che l'ingegnere aiuterà a creare “l'architettura di più generazioni di console PlayStation”. Quindi il pensiero ad una PlayStation 6 viene da sé, ma pare evidentemente troppo presto per parlarne.

Considerando che l'inserzione è specifica per un ingegnere dell'API PS5, ciò potrebbe indicare che Sony sia al lavoro ad una PS5 Pro. Secondo alcuni recenti report, tuttavia, Sony potrebbe rilasciare una nuova PS5 solo nei prossimi anni con un SoC AMD Zen 3, GPU di fascia alta e CPU più potente. Altri rumor dicono che, invece, la nuova PS5 Pro potrebbe già arrivare nel 2023, ma la carenza di semiconduttori fa pensare tempi decisamente più lunghi.

Ci sono anche prove che una nuova PS5 potrebbe essere rilasciata nel 2022 con un SoC a 6nm basato su N6, tuttavia questa non sarebbe una PS5 Pro ma semplicemente una revisione di PS5 equipaggiata con un SoC leggermente più piccolo. Non ci sarebbero miglioramenti in termini di prestazioni infatti nel passaggio da N7+ a N6 perché, tecnicamente, fanno parte della stessa famiglia.

Fonte: tweaktown
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare