Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Prodotti
Notizie

Xbox e Halo compiono 20 anni, la prima console Microsoft

La prima console Microsoft spegne la sua ventesima candelina. 24 milioni le unità vendute, ma l'alto costo di produzione fu il suo problema.
La prima console Microsoft spegne la sua ventesima candelina. 24 milioni le unità vendute, ma l'alto costo di produzione fu il suo problema.

20 anni fa raggiungeva gli scaffali dei negozi Xbox, la prima console Microsoft. Era il 15 novembre 2001 quando venne commercializzata in Nord America, ma arrivò da noi solo qualche mese più tardi, il 14 marzo 2002.

Dopo aver collaborato con SEGA per lo sviluppo di Dreamcast, Microsoft fa il suo debutto nel mondo delle console con un hardware che all'epoca era il più potente sul mercato. Xbox è stata inoltre la prima console con disco rigido incorporato.

Un anno dopo, nel novembre 2002 arrivò poi il lancio del servizio online Xbox Live, che permetteva agli abbonati di scaricare nuovi contenuti e connettersi con altri giocatori per giocare in multiplayer.

Merito del successo della console – con 1,5 milioni di unità vendute nel Nord America prima della fine del 2001 – si deve in larga parte ad Halo: Combat Evolved, la popolare saga che compie 20 anni insieme alla console (è stato distribuito con la console, il 15 novembre 2001).

In totale, Xbox ha venduto in tutto il mondo 24 milioni di unità, di cui 16 nel Nord America. Ma l'alto costo di produzione della console non permise a Microsoft di ottenere grande profitto dalla vendita di Xbox, anzi: generò perdite per oltre 4 miliardi.

A penalizzare Xbox le basse vendite fuori dal mercato occidentale, molto basse ad esempio in Giappone. A succedere a Xbox, la Xbox 360 nel 2005, poi Xbox One nel 2013 e le ultime di casa Microsoft: Xbox Series X e Series S lo scorso anno.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare