Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Prodotti
Notizie

Battlefield free-to-play: EA non esclude questa possibilità

Electronic Arts non esclude la possibilità di introdurre una componente free-to-play in Battlefield, lo ha riferito Andrew Wilson durante un recente incontro finanziario.

A pochi giorni dal day one di Battlefield 2042 – fissato al 19 novembre – il CEO della compagnia americana ha parlato della possibile introduzione di una modalità gratuita, che potrebbe aiutare il franchise ad evolversi.

“Penso che quando diamo uno sguardo al nostro franchise Battlefield, abbiamo la consapevolezza che probabilmente avrebbe senso avere una componente free-to-play nell'ecosistema, in futuro…”

battlefield 2042

Il nuovo capitolo del celebre FPS ha già portato importanti novità alla struttura classica di BF, con l'arrivo di nuove modalità di gioco come Hazard Zone e Portal. Magari – come sostenuto nei mesi scorsi da alcune voci di corridoio – potrebbe arrivare proprio una modalità battle royale, accessibile a costo zero su tutte le piattaforme di gioco. Per adesso non abbiamo alcuna informazione ufficiale in merito, non ci resta che attendere nuove indiscrezioni e dichiarazioni nei prossimi mesi.

Negli ultimi anni moltissimi titoli hanno ragiunto il successo proprio grazie ad un'impostazione free-to-play, che consente ai giocatori di accedere in maniera gratuita ai server di gioco. Tra tutti i giochi gratis di successo non possiamo non citare Warzone, la modalità battle royale di Call of Duty, che negli ultimi 2 anni ha sbaragliato la concorrenza.

Fonte: mp1st
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare