Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Prodotti
Notizie

Elden Ring: ecco come girerà su PC, PlayStation e Xbox (risoluzione e fps)

Annunciate le performance di Elden Ring su PC, PlayStation e Xbox, con risoluzione, frame rate e ray tracing.
Annunciate le performance di Elden Ring su PC, PlayStation e Xbox, con risoluzione, frame rate e ray tracing.

Bandai Namco ha sveltato le performance di Elden Ring sulle varie piattaforme di gioco, specificando risoluzione, frame rate e l'eventuale supporto ad HDR e Ray Tracing.

Per la versione PC non ci sono limitazioni di alcun tipo, l'indicazione dello sviluppatore riporta una risoluzione 4K e un framerate oltre i 60 fps, con HDR e Ray Tracing attivo. Le performance di questa versione sono legate alla configurazione hardware, mentre non vale lo stesso per le console, sulle quali Elden Ring supporterà specifiche risoluzioni e un framerate variabile.

Elden Ring su PlayStation e Xbox – Come girerà?

Su PlayStation 5 e Xbox Series X il nuovo soulslike open world di FormSoftware potrà essere giocato in risoluzione 4K a 60 fps, con supporto ad HDR e Ray Tracing. La versione next-gen dell'attesissimo erede di Dark Souls promette prestazioni eccellenti, con la possibilità di scegliere tra le modalità “prestazioni” e “qualità”, per dare priorità rispettivamente al frame rate o a risoluzione e dettagli grafici. I canonici 60 fps saranno probabilmente garantiti soltanto scegliendo la prima opzione, mentre in modalità “qualità” i fotogrammi al secondo dovrebbero dimezzarsi (30 fps).

Per Xbox Series S le cose cambiano, non c'è il supporto al 4K ma è comunque possibile giocare ad alta risoluzione, scegliendo – anche in questo caso – tra i due suddetti preset grafici. In modalità “prestazioni” si giocherà in risoluzione QHD 1440p a 60 fps, per un'esperienza di gioco non troppo distante dalla sorella maggiore Series X.

elden ring

Per le versioni base delle console di precedente generazione – PS4 e Xbox One / One S – Elden Ring sarà soggetto a limitazioni ben più significative, l'unica opzione di gioco disponibile sarà il FullHD 1080p a 30 fps. Su PS4 Pro si giocherà a 1800p a 30 fps, mentre Xbox One X reggerà il 4K ma soltanto a 30 fps.

È chiaro che Elden Ring darà il meglio di sé sulle console next-gen, ma le specifiche tecniche pubblicate da Bandai Namco rassicurano gli utenti che ancora sfruttano la precedente generazione videoludica.

Qualche giorno fa, Elden Ring è stato mostrato per la prima volta con un gameplay da ben 15 minuti, in attesa del rilascio ufficiale fissato al 25 febbraio 2022.

Fonte: Bandai Namco
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare