Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Prodotti
Notizie

MultiVersus: le migliori coppie di lottatori del picchiaduro gratis

Quali sino i lottatori più forti di MultiVersus? E come combinarne le diverse abilità? Ecco una mini guida ai personaggi del picchiaduro free-to-play.
Quali sino i lottatori più forti di MultiVersus? E come combinarne le diverse abilità? Ecco una mini guida ai personaggi del picchiaduro free-to-play.

Disponibile in versione Open Beta e pronto ad accogliere la Stagione 1, MultiVersus è il picchiaduro gratuito del momento, giocabile su PC, PS4, Xbox One, PS5, Xbox Series X/S e Nintendo Switch.

Il titolo, per meccaniche, è molto simile alla serie Super Smash Bros. di Nintendo, ma vede scontrarsi i personaggi più amati dell’universo di Warner Bros. Entertainment, qui in veste di lottatori.

Con un cast piuttosto nutrito, e in continua espansione, è dunque importante saper scegliere la giusta coppia di eroi o villain da far scendere in campo per avere la meglio sugli avversari, sia nelle modalità per giocatore singolo che in multiplayer online.

In via generale, la regola principale per creare il duo perfetto in MultiVersus è quella di evitare la sovrapposizione dei ruoli. Il picchiaduro free-to-play di Warner si basa quasi esclusivamente sulla compensazione reciproca delle abilità dei due personaggi selezionati per il proprio team: capirete allora che l’utilizzo congiunto di due combattenti appartenenti alla medesima classe – come due Assassini o due Guaritori – risulta essere il più delle volte controproducente.

Multiversus uscita

Allo stato attuale di MultiVersus, il migliore compromesso tra le abilità delle classi dagli attacchi più “diretti” e le capacità dei guerrieri dall’approccio più “strategico” sembrano offrirle le coppie di combattenti composte da Reindog/BatmanReindog/FinnSuperman/Arya StarkVelma/Tom & Jerry e Bugs Bunny/Harley Quinn.

E voi invece, con quale duo state sperimentando i migliori match? Ditecelo nei commenti qui sotto!

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare