Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Prodotti
Notizie

Star Wars Knights of the Old Republic Remake: il combat system sarà simile a quello di God of War

Nel remake in fase di sviluppo negli studi di Aspyr Media ci sarà una svolta in merito al sistema di combattimento: Star Wars KOTOR come God of War?
Nel remake in fase di sviluppo negli studi di Aspyr Media ci sarà una svolta in merito al sistema di combattimento: Star Wars KOTOR come God of War?

Knights of the Old Republic è – forse – il più amato videogioco a tema Star Wars. Giunto sul mercato nel 2003, il titolo permette di scegliere la propria fazione (lato chiaro, lato oscuro) attraverso azioni e scelte e può contare su un convincente sistema di combattimento a turni. A settembre del 2021 ne è stato annunciato un remake, e gli scontri potrebbero essere molto diversi.

Stando a quanto dichiarato dallo youtuber MrMattyPlays, il remake di KOTOR ora nella mani di Aspyr Media non presenterà combattimenti a turni ma si poggerà su meccaniche molto più simili a quelle viste in God of War. Ciò si tradurrebbe in scontri più dinamici, “liberi”, spettacolari e coinvolgenti.

La fonte dello youtuber, a sua detta, sarebbe molto affidabile e avrebbe fornito già in passato indiscrezioni poi rivelatesi fedeli alla realtà. Staremo a vedere se sarà così anche in questo caso.

I dubbi su Knights of the Old Republic Remake riguardano anche la finestra di lancio. Secondo l'insider Bespin Bulletin, il suo anno potrebbe essere il 2023, lasciando il 2022 (seconda metà) a Star Wars Jedi Fallen Order 2.

Respawn Entertainment ed Electronic Arts potrebbero presentare il sequel dell'action con Cal Kestis il 4 maggio 2022, in occasione dello Star Wars Day. In ogni caso, per Jeff Grubb l'annunciò ci sarà prima dell'E3 2022 (show che si tiene solitamente a giugno).

Il remake di KOTOR non arriverà su Xbox Series X/S, ma solo su PC e PlayStation 5.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare