Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Prodotti
Notizie

Xbox Series X e S conquistano il Giappone: superate le 100mila console vendute

Microsoft raggiunge un importante traguardo nella Terra del Sol Levante, e continua a guardare al futuro per conquistare i cuori dei giocatori dagli occhi a mandorla.
Microsoft raggiunge un importante traguardo nella Terra del Sol Levante, e continua a guardare al futuro per conquistare i cuori dei giocatori dagli occhi a mandorla.

Storicamente il Giappone ha sempre rappresentato un Paese assai difficile per le compagnie occidentali. Paese trincerato nel suo fiero nazionalismo, anche e soprattutto per quanto riguarda la tecnologia. Microsoft lo sa bene, avendo provato in più di una generazione a conquistare il cuore dei giocatori nipponici.

Ora, con l'arrivo di Xbox Series X e della “sorellina” Xbox Series S, il colosso di Redmond ha raggiunto un piccolo ma importantissimo traguardo. Sì perché, come riferisce l'analista BenjiSales su Twitter, le console next-gen della “grande M” vendute nella Terra del Sol Levante hanno superato la soglia delle 100mila unità.

Un numero che potrebbe sembrare non così straordinario, ma che ha un'incredibile valenza simbolica e psicologica. Basta pensare che, per arrivare alla stessa cifra, Xbox One ha dovuto attendere addirittura più di quattro anni. Pare allora che il team Xbox stia facendo un ottimo lavoro con Xbox Series X e S, riuscendo a ritagliarsi pian piano un posto di rilievo nel mercato giapponese.

Già in passato, diversi analisti avevano fatto notare l'interesse dei gamer dagli occhi a mandorla per i prodotti Microsoft, e indicato il Giappone come uno dei mercati in più rapida crescita per il brand Xbox.

Sempre per BenjiSales, il successo commerciale di Xbox Series X e Xbox Series S deve essere guardato dall'azienda americana con estremo interesse, in funzione della crescita del brand Xbox nei Paesi asiatici e, con essa, del conseguente aumento nel numero di abbonati al servizio in abbonamento Xbox Game Pass.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare