1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4412997
    Mar 15 Ago, 11:03 PM

    Termina con un pareggio a reti inviolate la sfida tra le Under 21 di Italia e Croazia giocata a Grosseto. Si trattava della gara di debutto di Pierluigi Casiraghi sulla panchina della Nazionale Under 21. A Grosseto gli azzurrini non vanno oltre lo 0-0 contro la Croazia. Nel primo tempo meglio gli ospiti, che sfiorano il gol in diverse occasioni: al 22` Curci e` salvato dalla traversa su tiro di Dinjar. Nella ripresa girandola di cambi: in evidenza Giuseppe Rossi del Manchester United.
  2.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4412998
    Under 21, Italia-Croazia 0-0

    Esordio senza reti per il neo c.t. Casiraghi, sotto gli occhi di Donadoni, a sua volta debuttante stasera con la nazionale maggiore. Distorsione alla caviglia destra per Pozzi

    GROSSETO, 15 agosto 2006 - Pierluigi Casiraghi, ex bomber azzurro, ricomincia il suo cammino azzurro da uno zero a zero. Tra luci e ombre. Contro la Croazia, il nuovo tecnico dell'Under 21 consegna al ct Donadoni, in tribuna a Grosseto, la certezza che a metà agosto il calcio italiano è ancora indietro di condizione, messaggio non molto confortante per la prima post-Mondiale della nazionale maggiore, oggi a Livorno. Ad ogni modo il successore di Gentile prova tutti e venti gli azzurrini, tanto che all'infortunio di Pozzi, una distorsione alla caviglia destra da valutare, l'Under resta in dieci; ma comincia a capire come costruire la sua piccola nazionale.
    Gli azzurrini, dall'inizio, mostrano d'essere più indietro degli avversari nella preparazione, oltre che nell'assemblaggio di squadra. Rosina a destra è tra i più dinamici, Aquilani al centro fatica a entrare in partita. Gli under croati sono aggressivi e impegnano subito Curci. Al 7' è un tiro di Rivic a richiedere una parata in due tempi. Tre minuti e il portiere romanista deve uscire ancora su Rivic lasciato solo in area. Casiraghi chiede ai suoi giocate palla a terra e rapide.
    Al 14' la prima combinazione azzurra, cross indietro di Mantovani e gran sinistro di Lodi parato. Il pericolo maggiore per l'Italia al 21', un sinistro di Jertec fermato solo dalla traversa. Gli azzurrini si svegliano, al 23' è bella la combinazione Rosina-Aquilani-Lodi, pescato in fuorigioco. Dietro, la difesa azzurra si fa sorprendere ancora al 36', ma il colpo di testa di Dinjar sfiora il palo destro. Il primo tempo si chiude con Lodi che spreca di sinistro un assist di Defendi.
    Secondo tempo con cinque cambi azzurri, e grazie a Lazzari a destra e Montolivo l'Italia spinge di più. Al 10' Pazzini impegna il portiere croato di destro. La manovra italiana ora è più fluida, al 22' Rosina alza troppo di sinistro. Al 26' Subasic salva su Padoin, ma è il 35' quando Rossi entrato da poco spreca di testa a porta vuota. "I croati hanno più ritmo delle gambe, cercheremo di onorare l'impegno", ha detto all'intervallo Donadoni riferendosi alla gara di stasera.
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4412999
    Under 21: Casiraghi ‘Una buona prestazione`

    Mar 15 Ago, 11:07 PM

    Pierluigi Casiraghi commenta il proprio esordio da ct dell’Under 21: ‘E’ stata una buona prestazione`. A Grosseto gli ‘azzurrini’ hanno impattato 0-0 con i pari eta` della Croazia: ”Calcolando anche che i ragazzi sono a inizio prepaparazione e quindi a livello fisico sono un po’ piu` indietro degli altri. Sono anche soddisfatto per aver potuto vedere quasi tutti” . Casiraghi non vuole sbilanciarsi in giudizi sui singoli: ”A parte Rossi, che ha grandi qualita`, sono comunque stati bravi tutti. Dobbiamo migliorare parecchio e contiamo di farlo” . Per il futuro porte aperte a tutti: ”Il gruppo e` questo, ci saranno pero` altri giocatori che terremo d’occhio e quando cominciera` il campionato ci saranno anche altri giocatori. Il voto? Piu` che sufficiente” .
  4.     Mi trovi su: Homepage Homepage #4413000
    Donadoni fa i complimenti a Giuseppe Rossi: "Lo terrò d'occhio per la mia Nazionale"

    L'attaccante del Manchester ha giocato ieri con l'Under 21 di Casiraghi.

    Alla vigilia della gara amichevole di stasera contro la Croazia, il commissario tecnico dell’Italia Roberto Donadoni, all’esordio nella panchina azzurra, in collegamento telefonico con la trasmissione “Uno Mattina” ha parlato del giovane attaccante dell’Under 21 Giuseppe Rossi: “E' un giocatore davvero interessante, di qualità e di ottimo livello, non me l'aspettavo. E' un ragazzo che terrò sicuramente d'occhio anche per la mia Nazionale”.

  Under 21: fra Italia e Croazia pareggio sonnolento

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina