Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Prodotti
Notizie

Mario + Rabbids Sparks of Hope: uscita rinviata al 2023, parola di insider

Mario + Rabbids Sparks of Hope potrebbe non centrare l'appuntamento con il 2022, e arrivare sugli scaffali solo il prossimo anno.
Mario + Rabbids Sparks of Hope potrebbe non centrare l'appuntamento con il 2022, e arrivare sugli scaffali solo il prossimo anno.

Dopo il grande – e forse inatteso – successo del primo capitolo, la serie Mario + Rabbids è di ritorno sugli schermi dei nostri Nintendo Switch con un sequel realizzato ancora una volta dalla divisione milanese di Ubisoft.

Si tratta di quel Sparks of Hope già annunciato nel corso dell'E3 di Los Angeles dell'anno passato – in digitale, proprio come accadrà ancora una volta -, e che è purtroppo del tutto scomparso dai radar negli ultimi mesi. Sì perché, come fatto notare dall'insider noto come Nate The Hate, il team di sviluppo italiano non ha mai diramato gameplay, asset o trailer più approfonditi per il suo ambizioso progetto, nonostante il crescente hype dei fan.

Lo stesso insider di settore, nell'ultima puntata del suo podcast – potete recuperarla nel video poco più in basso -, ipotizza dunque un'uscita rinviata nel tempo per Mario + Rabbids Sparks of Hope, che non riuscirebbe così a vedere la luce entro la fine dell'anno come precedentemente promesso.

Stando alle sue parole, l'avventura di Mario e dei bizzari conigli d'Oltralpe uscirà solo nei primi mesi del 2023, naturalmente in esclusiva su Nintendo Switch – e compatibile con i modelli Lite e OLED.

L'insider non chiarisce comunque se dietro questa scelta ci possano essere motivi di marketing o la necessità di limare alcuni aspetti del progetto. Resta probabile che il team di Ubisoft Milan abbia bisogno di più tempo per rifinire al meglio Mario + Rabbids Sparks of Hope, così da non deludere le altissime aspettative della community di gamer.

A noi non resta che attendere maggiori informazioni, sperando che il reveal della data di uscita ufficiale non sia troppo lontano.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare