Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Prodotti
Notizie

Marvel's Guardians Of The Galaxy: arriva il Ray Tracing su PS5 e Series X

La nuova patch per Marvel's Guardians Of The Galaxy introduce il supporto al Ray Tracing su Xbox Series X e PlayStation 5.
La nuova patch per Marvel's Guardians Of The Galaxy introduce il supporto al Ray Tracing su Xbox Series X e PlayStation 5.

Il celebre Ray Tracing è arrivato anche su Marvel's Guardians Of The Galaxy, in particolare il supporto è stato esteso alle versioni PS5 e Xbox Series X. L'utlima patch pubblicata da Eidos Montreal contribuisce anche a migliorare le performance del gioco su PS4 e a sbloccare il limite dei frame rate su Xbox Series S.

Si tratta di un aggiornamento piuttosto importante per il nuovo titolo Marvel, adesso è possibile sfruttare l'innovativa tecnologia grafica di Nvidia sulle console di nuova generazione. Non abbiamo informazioni ufficiali, ma è molto probabile che – tramite le impostazioni del gioco – si possa scegliere tra diversi preset per la modalità RTX.

Ricordiamo che il Ray Tracing è una tecnologia sviluppata da Nvidia che migliora sensibilmente la resa grafica dei giochi supportati, grazie a riflessi ed effetti di luce ai limiti del fotorealismo. L'applicazione dell'RTX migliora la qualità grafica ma grava pesantemente sulle performance, è quindi necessario un gran lavoro di ottimizzazione prima di sbloccare questa possibilità.

Inoltre, la patch in questione elimina il blocco del frame rate su Xbox Series S, consentendo agli utenti di riprodurre Marvel's Guardians Of The Galaxy sfruttando al massimo le potenzialità della console next-gen meno potente sul mercato. Non mancano diversi fix per bug e problemi vari, riscontrati dagli utenti durante le prime settimane di gioco.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare