Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Prodotti
Notizie

Tomb Raider compie 25 anni, ma i fan sono delusi

Tomb Raider e Lara Croft spengono le prime 25 candeline, ma il nuovo capitolo della saga è ancora molto lontano.
Tomb Raider e Lara Croft spengono le prime 25 candeline, ma il nuovo capitolo della saga è ancora molto lontano.

Quella di Tomb Raider è una delle saghe simbolo dell'intera storia dei videogiochi, capace di proiettare la protagonista Lara Croft tra le stelle in pixel e poligoni. E nell'immaginario collettivo come un'eroina senza paura, forte e indipendente.

Nata nel 1996 – più precisamente il 25 ottobre di quell'anno -, la saga di avventure esotiche compie allora i suoi primi 25 anni. Un evento che ci ha permesso di ammirare il primo prototipo del reboot di Tomb Raider, molto più simile per atmosfere e meccaniche di gameplay ad un classico survival horror che a quello che è stato effettivamente il rilancio del franchise nel 2013.

Eppure, i tanti fan della bella Lara sono delusi. Questo perché il publisher Square Enix non ha approfittato dell'anniversario per rilasciare novità sul prossimo capitolo in lavorazione. Lo sviluppo a quanto pare è già iniziato, e molti speravano di poter ammirare almeno un primo trailer del nuovo Tomb Raider ora che Miss Croft ha spento 25 candeline virtuali.

A quanto pare dovremo però attendere ancora prima di rabbracciare l'archeologa britannica su PC e console, con appassionati vecchi e nuovi al momento rimasti totalmente a bocca asciutta.

Nel frattempo, la casa di Final Fantasy ha deciso di pubblicare un episodio di Tomb Raider nato espressamente per dispositivi mobile. Si tratta di Tomb Raider Reloaded, un free-to-play action per iOS e Android dalle meccaniche semplificate rispetto ai capitoli classici della serie, così da coinvolgere un pubblico più casual.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare