Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Prodotti
Notizie

Nintendo: giochi in arrivo su PC, secondo un leak di GeForce Now

L'ennesimo leak in arrivo dal servizio di cloud gaming di Nvidia anticipa un clamoroso debutto di titoli Nintendo su PC?
L'ennesimo leak in arrivo dal servizio di cloud gaming di Nvidia anticipa un clamoroso debutto di titoli Nintendo su PC?

Mario + Rabbids Kingdom Battle e New Super Mario Bros. Wii in arrivo su PC? È la clamorosa indiscrezione su Nintendo che arriva dall'ennesimo leak trapelato da GeForce Now, il servizio di cloud gaming di Nvidia.

I dataminer hanno ormai puntato i database di GeForce Now da tempo, poiché è stato foriero di rivelazioni anticipate poi rivelatesi azzeccate, come l'arrivo di God of War su PC o l'esistenza di progetti del calibro di GTA The Trilogy – The Definitive Edition e Alan Wake Remastered. Adesso è la volta, quasi sorprendente, di due titoli Nintendo.

Come si legge nel Reddit “GamingLeaksandRumours“, la nuova lista include Mario + Rabbids Kingdom Battle e New Super Mario Bros. Wii. Il leaker Gamerlot prova a smorzare gli entusiasmi, spiegando che potrebbe trattarsi semplicemente di un test che non porterà infine a nulla di concreto.

Giochi Nintendo PC

Dal punto di vista teorico però, nonostante la clamorosa novità della cosa, potrebbe trattarsi di una mossa comprensibile. New Super Mario Bros. Wii è un gioco ormai lanciato più di dieci anni fa e potrebbe ritrovare nuovo vigore con una edizione per PC.

Mario + Rabbids Kingdom Battle è invece un prodotto che nasce dalla sinergia tra Nintendo e Ubisoft, guidato dagli italianissimi studi di Milano. La collaborazione con il publisher francese potrebbe quindi potenzialmente aprire le porte a una versione futura per mouse e tastiera.

In ogni caso, siamo ancora nel campo delle semplici ipotesi. Nvidia non ha mai smentito la veridicità delle liste trapelate dai suoi database, sottolineando tuttavia che la presenza di alcuni titoli era puramente speculativa.

Potrebbe essere la situazione dei due giochi Nintendo oppure l'antipasto di un clamoroso cambio di tendenza per la compagnia di Kyoto, solitamente molto protettiva con le sue produzioni.

Fonte: GameRant
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare