Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Prodotti
Notizie

Migliori cuffie per PS4 2021: guida alla scelta per il gaming

Vediamo le migliori cuffie e auricolari per il gaming con PlayStation 4: classifica, prezzo e guida alla scelta.
Vediamo le migliori cuffie e auricolari per il gaming con PlayStation 4: classifica, prezzo e guida alla scelta.

Le cuffie per PS4 gaming costituiscono oramai un accessorio indispensabile per ogni buon gamer che si rispetti.
Esse infatti possono cambiare totalmente l'esperienza acustica di gioco perché, rispetto ai classici suoni che siamo abituati a sentire tramite gli altoparlanti, possono garantire una vera propria immersione nell'ambiente di gioco.
Oltretutto questo tipo di cuffie permette di avere molto più realismo sonoro e un ottimo isolamento acustico, in modo da rendere ancor più avvolgente l'esperienza di gioco e soprattutto senza doversi preoccupare dei livelli del volume degli altoparlanti, che potrebbero infastidire qualcun altro. È importante tener conto anche della presenza di un buon microfono che possa permetterci di comunicare in modo chiaro con i nostri amici.
Per questo motivo in questo articolo sono state prese in considerazione cinque tra le migliori cuffie per PS4 gaming dal sito Amazon e che verranno analizzate sotto diversi parametri, in modo da indirizzare ognuno verso la propria scelta ottimale.

Per scegliere il tipo di cuffia gaming PS4 per voi è necessario tener conto di aspetti come la nitidezza del suono, la sua tecnologia di trasmissione, la presenza di un buon microfono piuttosto che il comfort offerto dalle stesse cuffie. Andiamo ad analizzare nel dettaglio adesso alcune tra le migliori cuffie gaming PS4.

Razer ‎Kraken Gaming Headset

Queste cuffie sono state progettate per garantire un'esperienza di gioco altamente immersiva grazie alla presenza di driver da 50 mm che permettono di avere dei bassi estremamente nitidi.
Il microfono offre anche delle ottime prestazioni, la voce si presenta all'orecchio chiara e nitida. Il design si presenta minimal, con un rivestimento in plastica color verde mela e dei padiglioni auricolari ben rivestiti con ottimo tessuto, in modo da rimanere ben aderenti e confortevoli per tutta la durata della sessione di gioco. Presente anche il classico cavo da 3.5 mm con telecomandino per utilizzare i comandi audio. Nota interessante sono le scalanature presenti su entrambi i cuscinetti che permettono di inserire le stanghette degli occhiali e rimuovere quella fastidiosa sensazione di pressione sul viso.

Il prezzo proposto da Amazon è di 65,97 euro 

Razer ‎Kraken Gaming Headset

Logitech G432 cuffie per PS4 gaming

 

Grazie al Dolby Surround 7.1 corredato dalla tecnologia DTS:X 2.0 si riesce ad avere su questo modello un'esperienza di gioco altamente avvolgente, l'audio risulta essere nitido e apprezzabile anche per quanto riguarda i bassi. Anche in questo caso ci sono dei driver da 50 mm in dotazione.
Il microfono Flip-to-Mute qui presente non è retrattile ma comunque riesce a far scandire chiaramente le conversazioni. Presente un cavo audio da 3.5 mm lungo 2 m e in aggiunta anche l'adattatore USB.
I padiglioni sono rivestiti in similpelle per garantire comodità anche per un uso prolungato.

Amazon le propone al prezzo di 39,9 euro 

Logitech G432 cuffie per PS4 gaming

Trust Gaming GXT 488 Forze

Per chi non ha a disposizione un budget particolarmente elevato queste cuffie per PlayStation 4 costituiscono un buon compromesso tra qualità e prezzo in cui ritroviamo i driver da 50 mm che permettono di avere una buona qualità audio. Il microfono in dotazione è di ottima qualità, la voce risulta chiara all'udito, è regolabile ma non retrattile e in più è presente il filtro antipop. Il cavo fornito è in nylon e di 1,2 m, con jack audio da 3,5 mm.
Per quanto riguarda il design, si presenta con una scocca in plastica color nero, una buona imbottitura, necessaria per un uso prolungato, e un archetto regolabile a seconda delle dimensioni della testa.

Il prezzo presente sullo store Amazon è di 25,99 euro 

Trust Gaming GXT 488 Forze

FUNINGEEK G9000

 

In questo paio di cuffie PlayStation 4 economico ritroviamo dei driver da 40 mm che garantiscono una discreta qualità dei bassi, la qualità del suono risulta chiara all'udito mentre il microfono è regolabile e offre delle buone prestazioni. Il cavo è molto resistente e abbastanza lungo con i suoi 2,1 m, l'uscita è da 3,5 mm o USB. Inoltre possiede i classici comandi in-line che permettono di regolare il volume delle cuffie. I padiglioni sono realizzati in tessuto morbido per accompagnare il gamer durante tutta la sessione di gioco.

Su Amazon si trovano in vendita al prezzo di 24,89 euro 

FUNINGEEK G9000

Cuffie per PS4 gamingTronsmart EU-Glary

Questo brand emergente propone in dotazione degli ottimi driver da 50 mm e suono surround 7.1 che donano al giocatore un'ottima sensazione di immersività totale all'interno del gioco.
Il cavo in dotazione ha una lunghezza di 2,2 m e un'uscita di tipo USB, inoltre è abbastanza resistente.
Esteticamente le cuffie sono molto carine, con una retroilluminazione RGB molto piacevole. I padiglioni auricolari sono in memory form che permette di avere una piacevole morbidezza all'orecchio e lo avvolgono in modo da non percepire alcun disturbo esterno. La scocca è in plastica di colore nero lucido mentre l'archetto in metallo.

Queste cuffie da gaming PS4 sono in vendita su Amazon al prezzo offerta di 45,99 euro 

Cuffie per PS4 gamingTronsmart EU-Glary

Esistono davvero tante cuffie gaming per PS4, per questo motivo è importante cercare preventivamente di capire il modello migliore per le proprie esigenze. Per districarsi al meglio fra i modelli bisogna basarsi su alcuni aspetti fondamentali sviscerati di seguito. Infatti, c'è chi potrebbe semplicemente necessitare di soli auricolari ps4, senza particolari esigenze ma semplicemente per sentire l'audio in gioco. Altri potrebbero preferire delle cuffie gaming ps4 che presentino sia microfono che delle cuffie di livello, per parlare con gli amici in chat mentre viene contemporaneamente riprodotto il suono del software. Inoltre, è bene tenere d'occhio anche la compatibilità delle cuffie con microfono ps4, per non rischiare di comprare un dispositivo che non si riveli adatto al proprio sistema: accortezza e conoscenza deve essere dunque il verbo che guida la scelta delle cuffie, ottenendo il massimo beneficio nel rapporto fra qualità e prezzo.

Compatibilità

La compatibilità è fondamentale quando si devono comprare delle cuffie ps4 o per la ps4 pro, tenendo d'occhio se possibile anche una eventuale compatibilità anche con PS5, nel caso si pensi di fare l'upgrade di sistema nel breve futuro.

Tieni in considerazione che, nel caso tu non voglia una cuffie cablata ma una cuffia wireless ps4, questa deve possedere una tecnologia diversa dal Bluetooth: l'ex ammiraglia del colosso giapponese, infatti, non supporta lo standard succitato per il collegamento delle cuffie, ma richiede che il modello acquistato abbia un canale apposito con tecnologia wireless audio. Questo è molto importante perché altrimenti le cuffie sarebbero inutilizzabili anche con particolari adattatori.

In ogni caso, è bene controllare la scatola delle cuffie Playstation 4 per togliersi ogni dubbio e, in alternativa, acquistare una versione cablata con jack da 3,5 mm

Tipo di collegamento: jack, USB, wireless

Continuando dal discorso del collegamento, esistono diversi modi per collegare delle cuffie Playstation 4 alla console. Il metodo migliore è quello cablato, con jack da 3,5 mm. La quasi totalità delle cuffie presenti sul mercato prevedono questo standard, ma è bene fare attenzione a determinati punti: innanzitutto, una connessione con il filo presuppone il collegamento al pad: per questo motivo è necessario possederne uno originale e compatibile con il sistema di Sony, pena l'impossibilità di utilizzarlo: inoltre, per utilizzare microfono e cuffie insieme è necessario che le cuffie gaming ps4 prescelte abbiano un jack bivalente.

Un altro modo per collegare le cuffie alla playstation è quello di rivolgersi a dispositivi che abbiano uno split oppure un adattatore per collegarle in usb direttamente alle porte della console. Questo metodo, che può rendere compatibile con il sistema anche alcune cuffie già in proprio possesso è rischioso, perché c'è il rischio che la console non riconosca il dispositivo oppure funzioni in maniera poco funzionale, ad esempio non riconoscendo il microfono o restituendo un audio al di sotto dei toni.

Le cuffie wireless ps4, infine, sono già state trattate precedentemente e sono il miglior modo per collegare il dispositivo alla console, al netto di un prezzo leggermente superiore.

Il microfono delle cuffie per PS4 gaming

Un altro punto su cui non bisogna transigere è quello del microfono, specialmente per i giocatori che voglio utilizzare il set per comunicare con gli amici durante le sessioni competitive. Le migliori cuffie ps4 presenti sul mercato a questo scopo forniscono quasi tutte un microfono di qualità con funzioni di cancellazione del rumore ambientale, ottimizzazione delle parole pronunciate ed isolamento acustico. Naturalmente, prima di fare ogni acquisto è bene informarsi sulla bontà del dispositivo leggendo qualche recensione online.

Un altro aspetto relativo al microfono è la gestione separata dello stesso: alcuni auricolari ps4 ad esempio non presentano tasti o funzioni per chiudere il microfono in maniera autonoma, dovendo ricorrere allo scollegamento completo delle cuffie per silenziarlo.

Suono e isolamento acustico delle cuffie per PS4 gaming

Chi cerca un'esperienza – single player o multiplayer che sia – di livello con le cuffie Playstation 4 deve tenere in considerazione anche la qualità dell'audio e la possibilità di questo di fare isolamento acustico. Mentre la seconda fase è soprattutto relativa all'ambiente in cui si vive e alla forma delle cuffie, è bene tenere conto della qualità dell'audio, che dipende in maniera diretta da materiali costruttivi sia interni che esterni.

La qualità del suono delle cuffie ps4 è data principalmente dallo standard adottato in fase di realizzazione. Molti produttori utilizzando il dolby surround 7.1, lo standard più diffuso sul mercato, che però non è sufficiente a garantire un ascolto ottimale: soprattutto in caso di cuffie wireless ps4 è bene tenere in considerazione che per via della mancanza del cablaggio ci potrebbero essere ogni tanto degli intoppi o disturbi come input lag durante l'ascolto: leggere le recensioni di ogni prodotto prima di acquistare è infatti fondamentale.

Funzioni

La funzionalità delle cuffie PS4 con microfono deve essere al primo posto: sistemi audio più costosi presentano più funzionalità di quelli più economici, ed è questo a dare loro valore. Ad esempio, ci sono alcuni headset sul mercato che in allegato alle cuffie presentano una base di ricarica, oppure pezzi modulari e modulabili come microfono staccabile, avvolgente delle cuffie o addirittura l'archetto per la testa.

In ogni caso, al primo posto devono essere tenute in considerazione le prestazioni e l'efficienza: le migliori cuffie ps4 sono quelle che presentano funzionalità quali la possibilità di avere un ottimo sonoro in ogni condizione ambientale, un microfono con cancellazione del rumore e un canale comunicativo chiaro. Inoltre, alcuni dispositivi sono utilizzabili sia con Playstation che con un Pc o smartphone, rendendoli di fatto multi piattaforma.

Comfort e Design

Un ultimo aspetto, importante ma non fondamentale, è relativo all'estetica e alla comodità quando si indossano le cuffie con microfono PS4. Molti modelli in commercio presentano delle forme davvero innovative, seppur rispettando determinati canoni. Il design è strettamente soggettivo e una forma potrebbe piacere ad una persona e non all'altra, il comfort invece deve essere tenuto in considerazione, specie se si passano molte ore a giocare. Le cuffie gaming PS4 che permettono di avere più comfort in assoluto sono quelle avvolgenti con padiglione auricolare largo che, al costo di pagare un piccolo scotto durante i periodi estivi per via di caldo e sudore, si rivelano comode e non fanno male alle orecchie.

Le cuffie per PS4 gaming in sintesi

In sintesi, emerge chiaramente che quella della scelta delle migliori cuffie ps4 non è una cosa che può essere fatta a cuor leggero, semplicemente collegandosi su Amazon e acquistando il primo set che balza all'occhio.

Prima di ogni cosa, bisogna valutare le proprie necessità, orientandosi di conseguenza verso un prodotto rispetto ad un altro: come accennato, i fanatici del gaming competitivo non possono fare a meno di acquistare un sistema di cuffie PlayStation 4 che abbia poca latenza e un'ottima qualità sonora come, ad esempio, le cuffie cablate. Di contro, il giocatore single player o il casual può optare a cuor leggero anche in semplici auricolari PS4, molto più economici e privi di microfono.

Inoltre, è bene tenere in considerazione e valutare anche l'utilizzo globale che se ne vuole fare: delle cuffie di ottimo livello, se compatibili, potranno essere utilizzate anche con altri dispositivi come smartphone, tablet, pc ed eventualmente PS5 nel caso si voglia fare un upgrade: in questo caso, minima spesa, massima resa.

Domande frequenti sulle cuffie per PS4

Come si usano le cuffie per PS4?

Utilizzare le cuffie gaming per PS4 è davvero molto semplice, dipende sicuramente dal tipo di sistema e il modo in cui si collega al sistema. Le cuffie cablate non hanno bisogno di alcun passaggio preliminare in quanto basta collegare il jack da 3,5 mm direttamente al pad ed iniziare a giocare. I sistemi Wireless possono prevedere un meccanismo più complesso, specialmente per il primo collegamento e per l’uso specifico. Alcune cuffie bluetooth PS4 infatti presentano sul loro corpo macchina dei mixer per l’audio che permettono di agire direttamente sul suono, aumentando o diminuendo il volume dell’audio in entrata e in uscita. Inoltre, possono essere presenti pulsanti per spegnere il microfono, oppure regolare il mix di audio fra chat e volume di gioco: in questo caso, per sapere precisamente il loro funzionamento è sufficiente leggere il foglio con le istruzioni contenuto naturalmente in ogni scatola.

Quali cuffie o auricolari sono compatibili con PS4?

Oltre ai modelli precedentemente citati in questo articolo, che rappresentano le migliori soluzioni per chi cerca delle cuffie wireless PS4 o delle cuffie cablate, esistono molti altri prodotti disponibili. Per capire se questi sono disponibili con il tuo modello di console è sufficiente leggere sul retro della scatola la compatibilità oppure controllare su internet direttamente sul sito ufficiale di Sony. Fortunatamente, essendo la PS4 la console più diffusa sul mercato, è molto semplice trovare cuffie da gaming PS4 compatibili. Un altro metodo per cui è possibile verificare il funzionamento di un headset con il proprio sistema di gioco è quello di verificare la presenza di un bollino sulla scatola che garantisce la compatibilità.
Gli standard audio supportati dalla PS4 e che quindi rendono compatibili ogni auricolare che li supporta sono il Dolby Sorround 7.1 e 5.1: molti modelli Razer, Logitech, etc. sono quindi cuffie PlayStation 4 funzionanti e compatibili senza farsi troppi patemi d’animo.

Quali sono le migliori cuffie economiche per PS4?

Per scegliere un paio di cuffie gaming PS4 economiche bisognerebbe cercare un buon compromesso tra qualità e prezzo.
Sicuramente non si può non avere un’ottima qualità audio, per questo motivo è importante controllare di quanti mm siano i driver. Successivamente sarebbe ideale avere anche un buon microfono che possa permettere di regolare almeno l’intensità della voce in chat. Altro elemento fondamentale è la vestibilità del modello, sarebbe preferibile optare per un paio di cuffie abbastanza imbottite per non incappare in fastidi durante una sessione di gioco prolungata.
Questi sono le caratteristiche su cui bisognerebbe principalmente puntare, il design in fin dei conti gioca un ruolo minore e che può essere facilmente messo in disparte se si è alla ricerca di un modello a buon mercato.

Come si collegano e configurano le cuffie su PS4?

Nel caso di cuffie gaming PS4 che prevedano un’uscita jack da 3.5 mm, esse sono facilmente collegabili al controller della PS4 grazie all’entrata audio presente al di sotto della zona dei pulsanti analogici.
Per quanto riguarda le cuffie che sfruttano una tecnologia Bluetooth è sufficiente recarsi nel menù Impostazioni del sistema PlayStation, scegliere l’opzione Dispositivi e successivamente Dispositivi Bluetooth. A questo punto bisogna seguire le opzioni di pairing che si trovano nel dettaglio descritto nel manuale di istruzioni o sul retro della scatola delle cuffie PS4. A quel punto bisogna selezionare il dispositivo tra quelli presenti sulla schermata e le cuffie si collegheranno, a patto che siano ovviamente compatibili.
Esistono poi altri modelli che offrono una connessione Wireless o Bluetooth tramite collegamento di un Dongle USB, adattatore USB o jack audio.
In questi casi non esiste una vera e propria procedura ufficiale da poter seguire proposta da Sony. Infatti bisogna affidarsi alle istruzioni del caso previste ed illustrate da ogni produttore sul retro della confezione o nel pratico manuale presente all’interno della scatola. Lì verranno illustrate le specifiche procedure da seguire per ogni situazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare