Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Prodotti
Notizie

Far Cry 6: grafica a confronto su PC, PS5 e Xbox Series X/S

Gli esperti di Digital Foundry analizzano le performance next-gen dell'ultimo kolossal di Ubisoft.
Gli esperti di Digital Foundry analizzano le performance next-gen dell'ultimo kolossal di Ubisoft.

Finalmente acquistabile sul mercato italiano, Far Cry 6 porta ancora una volta all'attenzione dei videogiocatori la popolare saga di casa Ubisoft. Disponibile su PC, PS5, Xbox Series X/S, Google Stadia e console di vecchia generazione – quindi PS4 e Xbox One – lo shooter open world della compagnia francese ci trascina in un paradiso tropicale devastato dalla guerriglia urbana. E in cui siamo chiamati a combattere con un vasto arsenale a nostra disposizione – qui per una guida a tutte le armi del gioco.

E se è vero che anche l'occhio vuole la sua parte, la redazione di Digital Foundry ha ben pensato di analizzare proprio il comparto tecnico del titolo, mettendo a confronto la grafica su PC, PlayStation 5, Xbox Series X e Xbox Series S. Si tratta quindi delle versioni più performanti della produzione, protagoniste per l'appunto della video analisi della sussidiaria del portale Eurogamer.net, condivisa come di consueto su YouTube.

Far Cry 6: meglio su PS5 o Xbox Series X?

In base a quanto riportato dagli esperti di Digital Foundry, dopo aver installato il Texture Pack opzionale e aggiornato Far Cry 6 alla stessa versione sulle console next-gen, l'esperienza offerta dal kolossal FPS è quasi del tutto identica tra le ultime piattaforme di Sony e Microsoft. Naturalmente a parità di setting e di modalità grafica scelta, vale a dire quella con framerate a 60fps.

Sui lidi Xbox, però, l'immagine risulta leggermente più nitida. Questo grazie a parametri più elevati nel range di risoluzione dinamica – con scaling automatico che oscilla tra i 2160p e i 1872p -, rispetto a PlayStation 5  – tra 1872p e 1728p. Il valore su Xbox Series S si assesta invece tra 1224p e 1080p.

Far Cry 6: le performance su PC

Per quanto riguarda l'edizione PC, la video analisi si concentra in modo particolare sul sistema utilizzato dai ragazzi di Ubisoft per gestire il Ray Tracing di Far Cry 6. In questo caso l'impiego del DXR è limitato nella gestione delle ombre, con la maggior parte delle risorse computazionali destinate agli effetti più scenici, come i riflessi di luce naturale e artificiale sugli specchi d'acqua a diverse ore della giornata.

Occhio ai bug!

A chiudere la loro analisi, i redattori segnalano tutta una serie di glitch, bug, e problemi generali di performance, che si sono presentati più volte nel corso della loro prova. Pad alla mano, Far Cry 6 è certamente godibile, ma sono fin troppi gli aspetti che andrebbero libati per rendere il titolo ancora più d'impatto sul piano visivo.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare