Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Prodotti
Notizie

Migliori hard disk esterni per PS5 e guida all’utilizzo

Vediamo i migliori hard disk esterni compatibili con PS5: guida alla scelta, all'utilizzo e alla configurazione.
Vediamo i migliori hard disk esterni compatibili con PS5: guida alla scelta, all'utilizzo e alla configurazione.

Il disco esterno per la PS5 rappresenta un elemento fondamentale grazie al quale è possibile potenziare esponenzialmente la propria esperienza di gioco, dettaglio importante che deve essere necessariamente tenuto in considerazione.
Scopriamo cosa bisogna conoscere in merito alla scelta del miglior hard disk esterno per ps5, affinché sia possibile ottenere un risultato finale perfetto.

 

 

Ogni disco esterno per PS5 si contraddistingue per alcune caratteristiche tecniche differenti e ovviamente, in fase di scelta, occorre necessariamente considerare tutte queste peculiarità.

I migliori hard disk esterni per PS5

Scopriamo ora quali sono i migliori hard disk esterni per la PS5, affinché la propria esperienza di gioco possa essere definita come la migliore in assoluto.

WD_BLACK P10 Game Hard disk esterno PS5 – 5 TB

Questo disco esterno rappresenta un buon prodotto che permette effettivamente di immagazzinare una grande mole di dati.
Caratterizzato da una dimensione non eccessivamente ingombrante, dato che occupa circa 50 centimetri di lunghezza e di altezza, questo disco possiede una memoria da 5 TB, pertanto si ha l'occasione di immagazzinare un'ampia serie di dati e quindi di poter sfruttare un archivio piuttosto notevole di giochi.
Pertanto una buona scelta che consente ai giocatori di potersi divertire e quindi fare in modo che l'intrattenimento possa essere una costante sempre presente.

Il prezzo di questo modello su Amazon è di 141,21 euro 

WD_BLACK P10 Game Hard disk esterno PS5 – 5 TB

Seagate Game Hard disk esterno PS5 – 2 TB

Disponibile in versioni personalizzate, questo prodotto si contraddistingue per essere pratico da utilizzare, resistente, con memoria interna da 2 TB.
La compatibilità con la PS4 è presente in questa versione del prodotto, si ha l'occasione di trasferire i propri dati della vecchia console sulla nuova PS5.
Si caratterizza per essere dotato di una connessione USB 3.0, che permette di ottenere un risultato finale ottimale, per il trasferimento rapido dei dati. Si tratta di un prodotto ideale per coloro che devono archiviare una mole di dati non eccessiva.

Il prezzo di questo disco è di ,00 euro 

Seagate Game Hard disk esterno PS5 – 2 TB

TOSHIBA Hard disk esterno PS5 – 4 TB

Questo disco esterno per console è un ottimo compromesso tra prestazioni e memoria di archiviazione.
Siamo di fronte a un prodotto che consente di sfruttare una memoria interna pari a 4 TB, quindi si tratta della metà della dimensione massima compatibile con la console Play Station 5. E' rapido in fase di scrittura e trasferimento dei dati, offrendo una prestazione che permetta di giocare senza dover attendere tanto.
Facile da configurare, il collegamento avviene mediante cavo USB 3.0, per sfruttare al massimo la velocità di trasferimento dei dati.
Tende a essere compatto e non si surriscalda durante la fase di trasferimento dei giochi o quando avviene la fase di scrittura dei vari dati.

Il prezzo di questo disco esterno è di 80,6 euro 

TOSHIBA Hard disk esterno PS5 – 4 TB

Maxone Hard Disk Esterno Portatile

Solamente 2,5 pollici di dimensione e 160 Giga di spazio che prevengono, quindi, che questo prodotto possa essere ingombrante o comunque che possa essere sinonimo di spazio che viene sottratto ad altri oggetti.
La velocità di trasferimento dei dati è di 5 Gbps, che rappresenta un dato molto importante e che garantisce l'opportunità di evitare lunghe attese anche quando avviene lo spostamento di diversi giochi contemporaneamente.
Molto semplice da configurare con la console PS5, il solo aspetto che potrebbe essere visto come negativo è dato dalla capacità di archiviazione del disco stesso.

Il prezzo di questo prodotto è pari a 32,99 euro 

Maxone Hard Disk Esterno Portatile

WD My Passport Ultra PC, Xbox e PS5, 5Tb

La memoria da 5 TB rappresenta una scelta incredibilmente vantaggiosa per tutti coloro che hanno intenzione di archiviare diversi dati e che vogliono avere la sicurezza che il disco possa essere effettivamente in grado di contenere un buon numero di giochi.
Seppur tenda a riscaldarsi leggermente durante la fase di trasferimento dei dati, il fattore rumorosità è completamente assente e questo disco sfrutta la connessione 3,1, facendo in modo che la velocità di trasferimento dei dati sia superiore rispetto alla norma.

Pertanto un buon prodotto il cui prezzo non è eccessivo, visto che questo costa 156,96 euro 

WD My Passport Ultra PC, Xbox e PS5, 5Tb

Come scegliere un hard disk esterno per PS5 e guida alla configurazione

Analizziamo ora quali sono i requisiti di compatibilità che deve possedere un hard disk esterno per la PS5 e come collegarlo, affinché sia possibile ottenere un risultato finale ottimale e in grado di rispondere perfettamente a tutte le proprie esigenze.

Come si sceglie il disco

Il criterio di scelta deve essere relativo alla memoria, quindi occorre necessariamente capire quanto si intende sfruttare come capacità di archiviazione.
In commercio esistono tanti dischi esterni la cui capacità di archiviazione è differente perciò, considerando il numero di giochi che si possiedono e la loro dimensione, tende a essere fondamentale rapportare tale informazione a questo tipo di dato.

Perché acquistare questo disco esterno

Acquistare il disco esterno è l'operazione fondamentale specialmente se si compra una PS5 Digital, ovvero quella senza supporto ottico che non permette di inserire il disco del gioco per giocare.
Inoltre i titoli attualmente sviluppati hanno un certo peso che occupa gran parte della memoria, cosa che costringe appunto a dover acquistare un supporto esterno affinché sia possibile effettuare il salvataggio dei diversi dati senza riscontrare alcuna difficoltà.
Grazie a questo insieme di aspetti è possibile scegliere un ottimo disco esterno utile per memorizzare i dati.
Analizziamo ora quali sono i migliori prodotti in commercio e come questi devono essere necessariamente scelti.

Requisiti e compatibilità

Come primo aspetto chiave, un hard disk per la PS5 che sia compatibile deve avere una memoria minima da 250 Giga e massima da 8.
Questo per il semplice fatto che una memoria inferiore potrebbe non essere sufficiente per immagazzinare i vari dati, specialmente quelli di sistema e altri importanti, così come si potrebbe avere difficoltà nel riuscire a trasferire i diversi dati relativi ai giochi installati proprio sulla Play.
La memoria superiore, oltre a essere difficile da trovare, potrebbe non essere compatibile con la PS5.
Pertanto 8 TB, che sono comunque piuttosto elevati e rappresentano una soglia incredibilmente buona, rappresentano una quantità che non deve essere superata.

Per quanto riguarda le altre caratteristiche, occorre precisare come un ottimo disco esterno compatibile con la Play 5, occorre che il disco esterno sia un SuperSpeed da 5 Gpbs oppure che questo dato venga incrementato.
Questo affinché sia possibile sfruttare al meglio la velocità di scrittura e trasferimento dei dati della console, facendo in modo che le diverse operazioni non siano sinonimo di rallentamento oppure di altre problematiche varie, dettaglio importante da non sottovalutare.

In questo modo si ha l'occasione concreta di poter utilizzare un disco esterno per la PS5.

Collegamento e configurazione

Per quanto riguarda il collegamento, il disco esterno deve essere collegato con cavo USB alla porta posteriore della propria Play Station.
Successivamente occorre procedere con la formattazione, recandosi nella voce delle Impostazioni e Memoria di Archiviazione.
A questo punto occorre scegliere la voce archivio USB, che indica appunto il disco esterno collegato alla Play, per poi procedere con la sua formattazione.
Questa operazione, se svolta la prima volta, potrebbe richiedere qualche minuto di tempo in quanto questa deve essere svolta dal sistema interno della PS5 e quindi fare in modo che la compatibilità possa essere effettivamente presente.
In tal modo si ha quindi l'occasione di utilizzare l'unità esterna facendo in modo che ogni dato possa essere facilmente letto e che non vi siano eventuali problematiche durante la fase successiva di uso dello stesso, aspetto molto importante che occorre necessariamente prendere in considerazione.

Trasferimento giochi

Ovviamente il disco esterno per la Playstation 5 ha uno scopo ben preciso, ovvero fare in modo che la mole eccessiva di dati possa essere facilmente salvata e trasferita sul disco esterno, evitando che lo spazio possa essere occupato nella memoria interna della console.
In questo caso, per effettuare il trasferimento dei giochi, occorre semplicemente recarsi nella raccolta dei giochi, per poi selezionare il titolo che si intende sottoporre a questa operazione.
E' infatti consigliato procedere con un solo gioco per volta proprio per evitare che la situazione possa essere particolarmente complicata da fronteggiare, ovvero che l'eccessiva mole di dati possa causare un rallentamento delle operazioni.

Selezionato il titolo in questione occorre semplicemente procedere con scegliere la voce Sposta nella memoria esterna USB, che permette appunto di effettuare l'operazione.
Occorre precisare, ancora una volta, il fatto che a seconda della mole di dati che devono essere trasferiti, tale operazione potrebbe richiedere un lasso di tempo più o meno elevato.
Ecco quindi che grazie a queste semplici operazioni si ha la concreta opportunità di evitare che la Play possa essere in qualche modo rallentata oppure che possano esserci delle potenziali complicanze future, così da avere una PS5 priva di troppi dati, ovvero fare in modo che i giochi possano essere tutti presenti nel disco esterno senza essere costretti a doverne cancellare.

Scegliere un disco esterno per questa console rappresenta un tipo di operazione che, effettivamente, non richiede un lasso di tempo eccessivo oppure delle grandi conoscenze del mondo tecnologico.
Occorre sempre prendere in considerazione i parametri prima descritti e ovviamente la quantità di memoria che deve caratterizzare quel determinato disco, affinché la scelta finale possa essere definita come realmente adeguata a tutte le proprie esigenze.
Pertanto, grazie a questo insieme di caratteristiche, è possibile riuscire ad acquistare un prodotto che si contraddistingue per essere particolarmente adeguato a tutte le proprie esigenze.

La scelta finale del disco

Ovviamente il criterio di scelta cardine sarà la memoria del disco.
In questo caso occorre considerare come le proprie esigenze debbano essere messe in primo piano, quindi a seconda del numero di giochi che si possiedono e che si intende acquistare e scaricare, la capacità di memoria del disco deve essere scelta con estrema attenzione.
Inoltre occorre stabilire se acquistare un unico disco esterno, affinché tutti i giochi possano essere installati al suo interno, oppure se optare per diversi dischi magari a prezzo ridotto, considerando il fatto che due unità esterne potrebbero non essere lette contemporaneamente dalla console.
Prendendo in considerazione questi aspetti, quindi, la scelta finale potrà essere definita come realmente ottimale e incredibilmente soddisfacente da compiere e priva di ogni dubbio.

Domande frequenti sulle cuffie per PS4

Come si usano le cuffie per PS4?

Utilizzare le cuffie gaming per PS4 è davvero molto semplice, dipende sicuramente dal tipo di sistema e il modo in cui si collega al sistema. Le cuffie cablate non hanno bisogno di alcun passaggio preliminare in quanto basta collegare il jack da 3,5 mm direttamente al pad ed iniziare a giocare. I sistemi Wireless possono prevedere un meccanismo più complesso, specialmente per il primo collegamento e per l’uso specifico. Alcune cuffie bluetooth PS4 infatti presentano sul loro corpo macchina dei mixer per l’audio che permettono di agire direttamente sul suono, aumentando o diminuendo il volume dell’audio in entrata e in uscita. Inoltre, possono essere presenti pulsanti per spegnere il microfono, oppure regolare il mix di audio fra chat e volume di gioco: in questo caso, per sapere precisamente il loro funzionamento è sufficiente leggere il foglio con le istruzioni contenuto naturalmente in ogni scatola.

Quali cuffie o auricolari sono compatibili con PS4?

Oltre ai modelli precedentemente citati in questo articolo, che rappresentano le migliori soluzioni per chi cerca delle cuffie wireless PS4 o delle cuffie cablate, esistono molti altri prodotti disponibili. Per capire se questi sono disponibili con il tuo modello di console è sufficiente leggere sul retro della scatola la compatibilità oppure controllare su internet direttamente sul sito ufficiale di Sony. Fortunatamente, essendo la PS4 la console più diffusa sul mercato, è molto semplice trovare cuffie da gaming PS4 compatibili. Un altro metodo per cui è possibile verificare il funzionamento di un headset con il proprio sistema di gioco è quello di verificare la presenza di un bollino sulla scatola che garantisce la compatibilità.
Gli standard audio supportati dalla PS4 e che quindi rendono compatibili ogni auricolare che li supporta sono il Dolby Sorround 7.1 e 5.1: molti modelli Razer, Logitech, etc. sono quindi cuffie PlayStation 4 funzionanti e compatibili senza farsi troppi patemi d’animo.

Quali sono le migliori cuffie economiche per PS4?

Per scegliere un paio di cuffie gaming PS4 economiche bisognerebbe cercare un buon compromesso tra qualità e prezzo.
Sicuramente non si può non avere un’ottima qualità audio, per questo motivo è importante controllare di quanti mm siano i driver. Successivamente sarebbe ideale avere anche un buon microfono che possa permettere di regolare almeno l’intensità della voce in chat. Altro elemento fondamentale è la vestibilità del modello, sarebbe preferibile optare per un paio di cuffie abbastanza imbottite per non incappare in fastidi durante una sessione di gioco prolungata.
Questi sono le caratteristiche su cui bisognerebbe principalmente puntare, il design in fin dei conti gioca un ruolo minore e che può essere facilmente messo in disparte se si è alla ricerca di un modello a buon mercato.

Come si collegano e configurano le cuffie su PS4?

Nel caso di cuffie gaming PS4 che prevedano un’uscita jack da 3.5 mm, esse sono facilmente collegabili al controller della PS4 grazie all’entrata audio presente al di sotto della zona dei pulsanti analogici.
Per quanto riguarda le cuffie che sfruttano una tecnologia Bluetooth è sufficiente recarsi nel menù Impostazioni del sistema PlayStation, scegliere l’opzione Dispositivi e successivamente Dispositivi Bluetooth. A questo punto bisogna seguire le opzioni di pairing che si trovano nel dettaglio descritto nel manuale di istruzioni o sul retro della scatola delle cuffie PS4. A quel punto bisogna selezionare il dispositivo tra quelli presenti sulla schermata e le cuffie si collegheranno, a patto che siano ovviamente compatibili.
Esistono poi altri modelli che offrono una connessione Wireless o Bluetooth tramite collegamento di un Dongle USB, adattatore USB o jack audio.
In questi casi non esiste una vera e propria procedura ufficiale da poter seguire proposta da Sony. Infatti bisogna affidarsi alle istruzioni del caso previste ed illustrate da ogni produttore sul retro della confezione o nel pratico manuale presente all’interno della scatola. Lì verranno illustrate le specifiche procedure da seguire per ogni situazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare