Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Prodotti
Notizie

Il gameplay di eFootball 2022 non convince: Konami chiede aiuto ai giocatori

Konami vuole migliorare l'esperienza ludica di eFootball 2022, e lancia un sondaggio rivolto alla community di appassionati.
Konami vuole migliorare l'esperienza ludica di eFootball 2022, e lancia un sondaggio rivolto alla community di appassionati.

Il grande calcio è tornato sui campi di PC e console grazie a FIFA 22 e a eFootball 2022. Se il primo rappresenta l'evoluzione della simulazione sportiva di EA Sports, il secondo è invece una vera e propria rivoluzione per il franchise di Konami, che abbandona il nome Pro Evolution Soccer per abbracciare un'esperienza free-to-play.

Una soluzione che non è piaciuta alla maggior parte degli appassionati, che hanno aspramente criticato la compagnia nipponica per un titolo non all'altezza delle aspettative – e della concorrenza -, soprattutto per quanto riguarda il comparto tecnico e le meccaniche di gameplay.

Ecco allora che il team di sviluppo ha deciso di correre ai ripari, e di farlo chiedendo aiuto proprio alla community di giocatori, lanciando un sondaggio attraverso le proprie pagine social ufficiali. Nel suo tweet, Konami spiega:

Abbiamo ricevuto molte richieste di miglioramenti al gameplay di eFootball 2022 e opinioni sull'attuale stato del gioco. Stiamo ascoltando tutte le vostre voci e stiamo lavorando duramente per apportare miglioramenti al titolo. Al tal fine, vorremmo chiederti di partecipare a questo sondaggio che ci aiuterà a capire su quali caratteristiche dovremmo concentrare la nostra attenzione in questo momento.

Il sondaggio per il salvataggio in corsa di eFootball 2022 è solo in lingua inglese e giapponese, e include ben 108 domande a risposta multipla. La collaborazione dei fan sarà, a detta di Konami, fondamentale per il futuro di questa controversa esperienza calcistica.

Il sondaggio andrà a chiudersi ufficialmente alle ore 03:59 italiane di venerdì 29 ottobre. La compagnia dagli occhi a mandorla ha inoltre promesso che in futuro saranno organizzate altre iniziative dello stesso tipo, impegnandosi  a realizzare delle versioni con domande localizzate in altre lingue.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare