Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Prodotti
Notizie

I migliori monitor da gaming 4k del 2022: recensioni e offerte

Recensioni e offerte dei migliori monitor 4k da gaming: gli schermi più apprezzati e performanti per giocare sia su PC, sia su console.
Recensioni e offerte dei migliori monitor 4k da gaming: gli schermi più apprezzati e performanti per giocare sia su PC, sia su console.

Nonostante la risoluzione 4K venga vista ancora come un qualcosa di eccessivamente costoso, sono molti gli utenti interessati al mondo del gaming che puntano all’acquisto di un monitor dotato della suddetta definizione. In realtà infatti, grazie soprattutto all’enorme quantità di brand e modelli diversi, i prezzi degli schermi gaming 4K è scesa leggermente, potendosi oggi posizionare su una fascia abbastanza bilanciata per qualunque tipologia di utenza. Anche perché, e lo ricorderemo nello specifico anche nei paragrafi conclusivi di questa guida, le caratteristiche da considerare sono tante e tutte possono effettivamente far lievitare, o anche abbassare, il prezzo finale. Come avrete sicuramente capito quindi, oggi andremo a parlare dei monitor 4k per gaming, andando ad elencare i migliori attualmente disponibili per l’acquisto online.

I migliori monitor 4k da gaming 2022

Dopo aver concluso con le dovute premesse, lanciamoci subito nell’elenco dei migliori monitor 4k da gaming da acquistare nel 2022. In questa prima sezione eviteremo di limitarci sul prezzo, ma in quella successiva proporremo anche i migliori sulla fascia più economica.

MSI Optix MPG321UR-QD 32 pollici 4K UHD

Quando si parla di gaming, non può non venire in mente MSI, una delle aziende più popolari della categoria. In particolare, per iniziare al meglio la nostra classifica, abbiamo deciso di riportare il modello Optix MPG321UR-QD, con una dimensione da ben 32 pollici di diagonale. Ovviamente, ci troviamo difronte ad un pannello in 4K UHD con una risoluzione da 3840×2160 p e tecnologia IPS Quantum Dot Panel. Ma non solo, perché il refresh rate è a 144 Hz, mentre il tempo di risposta delle immagini è a soli 1 ms (con tecnologia NVIDIA G-SYNC compatibile). Impossibile poi non notare anche il design del prodotto, elegante, ma in grado anche di richiamare le solite linee tipiche degli accessori da gaming. Tra le sue altre caratteristiche includiamo: Smart Crosshair, Optix Scope, Smart Brightness, Sound Tune e tecnologia KCM 3.0. Le porte a disposizione sono invece: USB 2.0 Type-A e B, jack audio combo, navigatore joystick a 5 vie, DisplayPort 1.4a, USB Type-C e porte HDMI 2.1.

Questo monito è disponibile all’acquisto su Amazon al costo di 1.313,20 euro

<span id=MSI Optix MPG321UR-QD 32 pollici 4K UHD">

Predator CG437KP Monitor Gaming G-SYNC, 43 pollici, Display 4K UHD

Nel caso in cui siate alla ricerca di un monitor ancora più grande, allora il nostro consiglio ricade sul Predator CG437KP, schermo gaming 4K da ben 43 pollici con risoluzione UHD a 3840×2160 p e tecnologia HDR integrata. Il suo tempo di risposta rimane ovviamente su 1 ms, mentre la frequenza di aggiornamento si abbassa leggermente rispetto al modello precedente: 120 Hz. Il monitor è inoltre compatibile con NVIDIA G-SYNC e riesce quindi ad evitare impuntamenti anche nelle sessioni di gaming più intense. Sul retro, non mancano: due porte DisplayPort 1.4, tre HDMI 2.0, un hub USB completo di due porte USB 3.0, due porte USB 2.0 e una porta USB Type-C.

Predator CG437KP Monitor Gaming G-SYNC, 43 pollici, Display 4K UHD è disponibile a 1.259,00 euro su Amazon

<span id=Predator CG437KP Monitor Gaming G-SYNC, 43 pollici, Display 4K UHD">

BenQ Monitor PhotoVue 32 pollici

Poteva mancare un prodotto di BenQ in una lista che propone monitor 4k da gaming? Ovviamente no, ed è per questo motivo che abbiamo deciso di includere il modello PhotoVue da ben 32 pollici. Si tratta in realtà di un prodotto pensato per fotografi e quindi incentrato molto sulla qualità e fedeltà delle immagini, tutte caratteristiche che si sposano alla perfezione con il mondo dei videogiochi. Come sicuramente immaginerete, dispone di una risoluzione 4K in formato IPS e tecnologia AQColor Adobe RGB integrata, in grado offrire uniformità e calibrazione hardware con colori accurati. Presente ovviamente anche l’HDR. 

Il monitor è acquistabile su Amazon a 1.798,38 euro

<span id=BenQ Monitor PhotoVue 32 pollici">

GIGABYTE M32U

Un’altra azienda molto nota tra i gamer di tutto il mondo c’è GIGABYTE, che con il suo monitor M32U si è ampiamente meritata un posto nella nostra classifica. Si tratta infatti di uno schermo 4K Ultra HD in risoluzione 3840×2160 p e tecnologia HDR integrata. Ottimo anche il refresh rate a 144 Hz e tempo di risposta a 1 ms. Da non sottovalutare la presenza degli speaker integrati e delle solita fornitura di porte, che include due HDM 2.1. 

È possibile acquistare GIGABYTE M32U su Amazon al costo di

<span id=GIGABYTE M32U">

LG 27GN950 UltraGear Gaming Monitor 27 pollici

Trasferiamoci ora, per la prima volta, tra gli scaffali di LG, per parlare del monitor 27GN950 UltraGear pensato proprio per il gaming. Si tratta infatti di un modello 4K Ultra HD da 3840×2160 p e tecnologia HDR integrata, con tempo di risposta a 1 ms e frequenza di aggiornamento a 144 Hz. Risulta inoltre essere perfettamente compatibile con NVIDIA G-SYNC e AMD FreeSync Premium Pro, oltre che con la funzione Flicker Safe che evita lo sfarfallio delle immagini. Tra le porte in ingresso a disposizione elenchiamo: 2 HDMI 2.0, una Display Port, 3 USB 3.0 e una uscita audio di tipo jack. Da non sottovalutare anche il suo design aggressivo e perfetto per le postazioni da gaming più pure. 

LG 27GN950 UltraGear Gaming Monitor 27 pollici è acquistabile su Amazon a 727,90 euro

<span id=LG 27GN950 UltraGear Gaming Monitor 27 pollici">

LG 32UN880 ERGO Monitor 32 pollici UltraHD 4K

Continuiamo ancora con LG con un monitor non assemblato pensato esclusivamente al gaming, ma comunque molto valido anche in questa specifica categoria. Stiamo parlando del modello 32UN880 ERGO da 32 pollici, dotato di uno stand di supporto molto particolare in grado di incastrarsi direttamente sulla scrivania e consentire un movimento dello schermo più ampio e fluido. Ovviamente la sua risoluzione rimane sempre UltraHD 4K HDR a 3840×2160 p, con tecnologia AMD FreeSync e frequenza di aggiornamento a 60 Hz. Sul retro troviamo inoltre: una Display Port 1.4, una USB-C, un USB Hub completo di più ingressi, speaker stereo a 10W e una uscita audio jack. 

Il monitor è acquistabile su Amazon a 567,00 euro

<span id=LG 32UN880 ERGO Monitor 32 pollici UltraHD 4K">

Dell S3221QS

Passiamo ora ad un prodotto sicuramente più economico, ma comunque abbastanza prestante da rientrare in questa prima categoria. Si tratta del monitor 4K Ultra HD Dell S3221QS, modello da 32 pollici dotato di un ottimo rapporto qualità prezzo. Non è sicuramente uno schermo pensato esclusivamente per il gaming, ma grazie alla sua frequenza di aggiornamento a 60 Hz con tecnologia AMD FreeSync e tempo di risposta  a 4 ms, potrebbe sicuramente rappresentare un ottimo punto da cui iniziare la propria carriera da gamer. 

Dell S3221QS è acquistabile su Amazon a

<span id=Dell S3221QS">

Philips 328P6VUBREB USB-C Docking Station Monitor 32 pollici

Restiamo ancora sui modelli dotati di prezzi più bassi per parlare del Philips 328P6VUBREB, monitor da 32 pollici in risoluzione 4K HDR a 3840×2160 p. Interessante notare la presenza della USB-C Docking Station, utile per alimentare l’eventuale laptop connesso, ricevere i segnali audio e video e trasferire la rete dati tutto con un solo cavo. Oltre a ciò, non mancano anche: 2 HDMI, una Display Port, una VGA, una RJ45, quattro USB 3.1 e audio integrato. Il monitor può anche essere ruotato per un utilizzo in verticale. 

Philips 328P6VUBREB USB-C Docking Station Monitor 32 pollici è acquistabile su Amazon a 599,76 euro

<span id=Philips 328P6VUBREB USB-C Docking Station Monitor 32 pollici">

LG 24MD4KL UltraFine Monitor 24 pollici UltraHD 4K

Chiudiamo infine la categoria con un monitor 4k gaming dedicato a chi dispone di poco spazio, ma non vuole comunque rinunciare alla qualità di un ottimo pannello. L’LG 24MD4KL UltraFine dispone infatti di una diagonale di soli 24 pollici, ma una risoluzione 4k Ultra HD a 3840×2160 p. Dispone anche di una porta Thunderbolt3, utile anche per alimentare un eventuale laptop fino ad una potenza di 85 W. In particolare, il suddetto modello risulta essere perfetto per i sistemi macOS, oltre che per i più popolari, almeno in ambito gaming, Windows. 

Questo monitor è disponibile all’acquisto su Amazon al costo di 498,99 euro

<span id=LG 24MD4KL UltraFine Monitor 24 pollici UltraHD 4K">

Migliori monitor 4k da gaming economici

Samsung Monitor HRM U28E570DSL Flat da 28 pollici

Il prodotto principe di questa categoria è indubbiamente il Samsung HRM U28E570DSL. La sua diagonale è da 28 pollici (e risulta essere quindi perfetto per tutti i tipi di scrivania), può ovviamente contare su una risoluzione in Ultra HD 4K da 3840×2160 p e anche su un refresh rate classico a 60 Hz. Il tempo di risposta delle immagini è 1 ms, con tecnologia FreeSync integrata. Ovviamente però, trattandosi di un monitor pensato anche per il gaming, dispone di caratteriste pensate per la protezione degli occhi e l’ottimizzazione delle performance, come: Flicker Free, Eye Saver Mode, Eco Saving Plus e Game Mode. Gli ingressi a disposizione sono invece: 2 HDMI, una Display Port e un ingresso audio.

Samsung Monitor HRM U28E570DSL Flat da 28 pollici è acquistabile su Amazon a

<span id=Samsung Monitor HRM U28E570DSL Flat da 28 pollici">

LG 27UL500 Monitor 27 pollici UltraHD 4K

LG è indubbiamente un’altra azienda molto popolare e amata nella produzione di monitor da gaming 4k, anche nella categoria di prezzo più bassa. In questo caso infatti, riportiamo il modello 27UL500 da 27 pollici di diagonale e ovviamente risoluzione Ultra HD 4K da 3840×2160 p. Anche in questo caso il refresh rate è di 60 Hz, ma dispone anche di tecnologia HDR 1o per proporre immagini con colori più accesi e realistici. Tuttavia, il tempo di risposta si alza leggermente rispetto al prodotto di Samsung fino a 5 ms. Tra i suoi altri dettagli più importanti riportiamo ovviamente il FreeSync e il Flicks Safe, necessario per evitare lo sfarfallio delle immagini. Le porte sul retro sono invece: 2 HDMI, una Display Port e un ingresso audio.

Il monitor è presente su Amazon a 309,90 euro

<span id=LG 27UL500 Monitor 27 pollici UltraHD 4K">

BenQ EL2870U Monitor Gaming LED UHD-4K

Chiudiamo infine anche questa sezione dedicata ai prodotti più economici con il BenQ EL2870U. Con questo modello si torna nuovamente sulle diagonali da 28 pollici, pur restano ovviamente sulla risoluzione Ultra HD 4K a 3840×2160 p. Presente anche la tecnologia HDR, necessaria per aumentare il range dinamico e illuminare anche le immagini più buie. Da non sottovalutare anche la funzione brightness Intelligence Plus, capace di regolare autonomamente il livello di luminosità e di calore delle immagini in base alla luce ambientale. La frequenza di aggiornamento resta sempre da 60 Hz (tempo di risposta 1 ms), ma non manca la solita tecnologia AMD FreeSync che evita i fotogrammi anche durante le fasi di gaming più intense. Le porte in ingresso rimangono sostanzialmente identiche a quelle viste in precedenza: 2 HDMI, una Display Port e un ingresso audio.

Puoi trovarlo su Amazon al prezzo di 202,12 euro

<span id=BenQ EL2870U Monitor Gaming LED UHD-4K">

Come scegliere un monitor 4k per il gaming

Durante la scelta dei monitor 4k da gaming elencati in alto, abbiamo principalmente parlato di: risoluzione, frequenza di aggiornamento, tecnologia del pannello, tempo di risposta e connettività. Questo perché, tali caratteristiche sono sicuramente le più importanti da tenere in considerazione nella scelta dell’acquisto da effettuare. Ma andiamo nello specifico e cerchiamo di capire il perché.

Risoluzione

In questo articolo specifico abbiamo concentrato l’attenzione sui monitor in risoluzione 4K a 3840×2160 p. Di conseguenza, tutti i modelli sono sostanzialmente identici sotto questo punto di vista. Tuttavia, le altre caratteristiche dei pannelli riescono a modificare sensibilmente il prezzo del prodotto. In ogni caso, qualora la risoluzione 4K non fosse così necessaria, consigliamo anche i modelli in Full HD, ancora ottimi per il gaming e dotati di prezzi inferiori. 

Frequenza di aggiornamento

La frequenza di aggiornamento di un display è probabilmente una delle caratteristiche più importanti da considerare in materia di gaming. Più il refresh rate è alto, maggiore sarà la fluidità dello schermo, migliore sarà la godibilità del gioco. Nella lista in alto si va da 60 Hz (schermi standard) fino a 144 Hz (perfetti per le sessioni di gioco più intense), ma forse l’equilibrio migliore (sul prezzo ovviamente) si raggiunge con i 120 Hz.

Tecnologia del pannello

Tutti i modelli presenti in alto dispongono di tecnologia IPS, anche se alcuni possono contare su caratteristiche tecniche e compatibilità migliori di altri. Tra le tante citate includiamo: l’HDR, il FreeSync, Il G-SYNC e anche il Flicker Safe. Tutte queste funzioni tendono ovviamente a migliorare il tempo di risposta (che vedremo tra qualche istante), la fluidità delle immagini che scorrono ed evitano lo sfarfallio. Anche in questo caso, vale ovviamente la regola che: più compatibilità ha il monitor, migliore è la resa finale nelle sessioni di gioco. 

Tempo di risposta

Il tempo di risposta è un altro fattore determinante, soprattutto per i professionisti del gaming. Come sicuramente saprete, un monitor riceve delle immagini da un dispositivo esterno (ad esempio un computer o una console). Questo significa che, tutto ciò che avviene sul dispositivo in questione deve essere proiettato sul monitor, e tale operazione richiede del tempo. Gli schermi migliori ricevono le immagini in soli 1 ms, mentre altri possono arrivare anche a 5 ms. In questo caso quindi, minore sarà il tempo di risposta, meglio sarà.

Connettività

Da non sottovalutare sono anche le connettività, ovvero le porte in ingresso per consentire la connessione con altri dispositivi. In linea generale, non mancano mai gli ingressi HDMI e USB di tipo A, anche se i monitor più moderni e prestanti possono anche contare sulle USB-C e sulle Thunderbolt3, utili anche per alimentare eventuali dispositivi connessi, ricevere i segnali audio e video e trasferire la rete dati con un solo cavo. 

Altro

Le altre considerazioni da fare sono ovviamente sul prezzo, in quanto, come avrete avuto modo di notare, le fasce tra cui scegliere sono davvero molto ampie. Per iniziare, consigliamo sicuramente di optare per prodotti più economici, per poi gradualmente alzare l’asticella, sia delle proprie capacità da gamer che di caratteristiche e prezzo del monitor. Inoltre, alcuni modelli possono contare anche su altoparlanti integrati, dettaglio determinante per una determinata fetta di utenza.

Considerazioni conclusive

All’interno della nostra guida all’acquisto dei migliori monitor 4k gaming abbiamo visto tantissimi modelli diversi, dotati di caratteristiche e prezzi diversi. Tuttavia, siamo sicuri che chiunque sia riuscito a trovare il prodotto perfetto per le proprie esigenze. Alcuni schermi sono infatti pensati appositamente per il gaming, mentre altri, pur non essendolo, possono sicuramente rappresentare delle ottime alternative. Ovviamente, ricordiamo ancora una volta di tenere sempre in considerazione le caratteristiche analizzate alla fine dell’articolo, così da essere certi di prendere sempre la decisione migliore.

Domande frequenti sui migliori monitor 4k da gaming

Quale monitor 4K comprare?

Come accade in ogni categoria di prodotti, neppure in questo caso esiste il monitor 4k perfetto in assoluto. Tuttavia, qualora non abbiate limiti di prezzo, il nostro consiglio ricade sull’MSI Optix MPG321UR-Q. Sul catalogo più economico invece, la scelta migliore è il Samsung HRM U28E570DSL.

Quale monitor comprare per il gaming?

Tra i migliori monitor pensati esclusivamente per un utilizzo da gamer troviamo: l’MSI Optix MPG321UR-Q, il Predator CG437KP e l’LG 27GN950 UltraGear.

Che monitor usare per PS5?

PS5 può contare su una risoluzione in uscita molto alta, perciò sarebbe perfetto dotarsi di un monitor capace di mostrare le migliori immagini possibili. Tra quelli elencati, riportiamo ancora una volta: l’MSI Optix MPG321UR-Q, il Predator CG437KP e l’LG 27GN950 UltraGear.

Quali sono i monitor migliori?

In questa particolare guida ci siamo soffermati solo sui monitori 4K, ma ovviamente consigliamo di tenere d’occhio anche quelli in Full HD. per scegliere il monitor migliore, oltre alla risoluzione, invitiamo a considerare molto anche: la frequenza di aggiornamento, la tecnologia del pannello, il tempo di risposta e le connettività.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare