Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Prodotti
Notizie

Super Mario: il prossimo platform 3D è pensato per un pubblico più vasto, parola di Miyamoto

In una lunga sessione di Q&A. Shigeru Miyamoto si sbottona sul futuro di Super Mario, promettendo un nuovo capitolo ancora più accessibile.
In una lunga sessione di Q&A. Shigeru Miyamoto si sbottona sul futuro di Super Mario, promettendo un nuovo capitolo ancora più accessibile.

Pare che un prossimo capitolo in tre dimensioni di Super Mario sia già nei piani di Nintendo. A confermarlo è lo stesso “papà” dell'inossidabile mascotte, Shigeru Miyamoto, che promette una nuova evoluzione per la saga platform.

Nel corso di una sessione di domande e risposte a seguito dei recenti risultati finanziari di Nintendo – che hanno incoronato Mario Kart 8 Deluxe come il racing game più venduto della storia -, il game designer ha riferito che il nuovo progetto punterà a coinvolgere un pubblico ancora più vasto. Sulla scia del grandissimo successo di Super Mario Odyssey per Nintendo Switch.

Una tendenza, questa, partita proprio con Odyssey, che si è imposto come il platform 3D di Mario più venduto in assoluto nella storia di Nintendo con le sue 22 milioni di copie piazzate – battendo i 12,8 milioni di copie di Galaxy su Wii. Nonostante il gioco non sia stato semplificato a livello strutturale per strizzare l'occhio alle masse, è comunque riuscito ad espandere il franchise e il relativo bacino di utenza.

Secondo quanto riferito da Shigeru Miyamoto, si tratta di una strada che il colosso di Kyoto ha intrapreso da tempo, poiché gli episodi in 3D di Mario hanno segnato una sorta di riduzione del pubblico di fruitori negli anni passati. Anche per invertire questa tendenza, venne progettato il rilancio della serie Super Mario Bros. con i capitoli dotati di grafica in 3D ma struttura in 2D:

All'epoca, sembrava che ogni volta che creavamo un nuovo capitolo nella serie Super Mario – per quanto riguarda i capitoli in 3D – questi diventassero sempre più complicati. Dopo il rilascio di Super Mario Galaxy nel 2007, l'obiettivo era sviluppatore un Super Mario 3D più accessibile e il risultato fu New Super Mario Bros. Wii, un platform a scorrimento più immediato dei capitoli in stile platform 3D, cosa che ha portato poi a un'ulteriore semplificazione con Super Mario Run. Quando sviluppiamo un nuovo gioco, cerchiamo di incorporare nuovi elementi ma allo stesso tempo di renderlo facile anche per chi vi si avvicina per la prima volta.

Super Mario Odyssey – assieme al film in uscita al cinema a dicembre 2022 – è stato quindi il risultato di questo impegno, e la prossima declinazione delle avventure dell'idraulico baffuto sarà ancora diversa, probabilmente più incline ad “ammiccare” ad una community di gamer in continua espansione.

A noi non resta che rimanere in attesa per scoprire cosa abbia in serbo il buon Shigeru per il suo personaggio più amato, e magari la stessa Nintendo per la sua nuova console.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare