Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Prodotti
Notizie

Gaming streaming webcam: guida alle migliori per gamer

Recensioni delle migliori webcam per gaming streaming: caratteristiche, specifiche tecniche e guida all'acquisto.
Recensioni delle migliori webcam per gaming streaming: caratteristiche, specifiche tecniche e guida all'acquisto.

Per chi effettua lo streaming durante le sessioni di gioco sa quando sia indispensabile utilizzare una webcam di qualità, così da poter trasmettere le proprie impressioni ed emozioni durante la diretta su Twitch o su altre piattaforme. Per il gaming streaming non possiamo utilizzare la webcam integrata sui portatili o la webcam utilizzata normalmente per le video riunioni, ma puntare su una webcam in alta definizione.

Nella guida che segue è possibile trovare le migliori webcam per game streaming, così da poter trasmettere le dirette ad una qualità superiore, specie nella parte descrittiva o quando decidiamo di interagire maggiormente con il pubblico.

Recensioni migliori webcam per gaming streaming

Per adattarci alle esigenze di ogni videogiocatore abbiamo racchiuso i modelli in base al tipo di piattaforma utilizzata: qui in basso è possibile trovare quindi le migliori webcam per lo streaming su PC, le migliori da usare su PlayStation 4 (e PS5) e le webcam streaming dedicate alle console Xbox.

Per PC: Trust Tyro Webcam

Una delle migliori webcam da utilizzare per lo streaming dei giochi su PC è la Trust Tyro Webcam, una webcam senza compromessi dotata di risoluzione video HD, sistema autofocus, bilanciamento automatico del bianco, connessione tramite porta USB e connessione automatica sui principali sistemi operativi (Windows e Mac).

Questa webcam è disponibile su Amazon al prezzo di 36,99 euro.

Per PC: Trust Tyro Webcam

Per PC: Logitech C920 HD Pro

La migliore webcam per il gaming streaming disponibile per computer è la Logitech C920 HD Pro, una webcam molto potente che vanta una risoluzione FullHD (1920 x 1080 pixel), registrazione a 30FPS, due microfoni omnidirezionali, connessione tramite cavo USB, connessione Wi-Fi e sistema di correzione automatica della luce (con bilanciamento del bianco e della luminosità ambientale).

Questa potente webcam per il gaming è disponibile su Amazon al prezzo di 71,32 euro.

Per PC: Logitech C920 HD Pro

Per PS: Sony PS5 – HD Camera

Se possediamo una PlayStation 5 e vogliamo realizzare delle ottime dirette streaming su Twitch senza passare dal computer possiamo collegare la Sony PlayStation 5 – HD Camera, la webcam dedicata per PS5. Questa webcam vanta una risoluzione FullHD (1920 x 1080 pixel), sistema a doppia lente, sistema di riconoscimento del volto e del movimento, accensione e controllo tramite DualSense (il controller della PS5), strumenti automatici di rimozione dello sfondo e connessione USB.

Questa webcam per PS5 è disponibile su Amazon al prezzo di 52,89 euro.

Per PS: Sony PS5 – HD Camera

Per PS: PlayStation Camera

Se abbiamo una console PlayStation 4 possiamo collegare ad essa la PlayStation Camera, la webcam ottimizzata per l'utilizzo sulla console Sony. Questa webcam dispone di un doppio sensore a risoluzione HD, sistema di riconoscimento del volto, sistema di tracciamento dei movimenti, integrazione con la VR di PlayStation, due microfoni direzionali e connessione tramite USB.

Questa webcam per PlayStation è disponibile su Amazon al prezzo di 133,33 euro.

Per PS: PlayStation Camera

Per Xbox: Angetube HD Webcam

Gli utilizzato di Xbox One e di Xbox Series X/S possono utilizzare sia le webcam gaming viste per PC sia utilizzare una webcam ottimizzata per l'uso su Xbox come la Angetube Streaming HD Webcam. Su questa telecamera troviamo un sensore con risoluzione FullHD (1920 x 1080 pixel), anello di luce incorporato, sistema autofocus, sistema di sostituzione automatica dello sfondo e connessione tramite cavo USB.

Questa webcam è disponibile su Amazon al prezzo di 66,86 euro.

Per Xbox: Angetube HD Webcam

Per Xbox: Logitech StreamCam

Per i giocatori Xbox più esigenti e per i professionisti del gaming è possibile utilizzare la Logitech StreamCam. Su questa telecamera elegante è possibile trovare un sensore con risoluzione FullHD (1920 x 1080 pixel), frequenza d'aggiornamento 60 FPS, sistema di tracciamento viso, autofocus, sistema video verticali e connessione tramite cavo USB Type-C, oltre alla piena compatibilità con PC e altre console.

Questa webcam per Xbox e per PC è disponibile su Amazon al prezzo di 113,9 euro.

Per Xbox: Logitech StreamCam

Come scegliere una webcam per Gaming streaming

Per scegliere una buona webcam da gaming è necessario osservare la scheda tecnica di ogni prodotto e confrontarla con le caratteristiche visibili nei seguenti capitoli, così da poter scegliere in piena autonomia la migliore webcam per lo streaming gaming.

Risoluzione

La risoluzione del sensore o dei sensori integrati è molto importante, visto che essa decreterà anche la qualità con cui i nostri follower ci vedranno durante la diretta. La risoluzione FullHD (ossia 1080p) è il minimo indispensabile, ma nelle fasi concitate del gioco e della diretta i nostri follower ci “vedranno" in un quadrato piccolo (schermo PIP) e difficilmente noteranno i dettagli  dell'alta risoluzione.

Se invece teniamo molte discussioni e conferenze sul gaming (anche con i fan) è necessario puntare sulla risoluzione più alta possibile, così che i nostri interlocutori possano vederci alla massima qualità possibile.

Microfono

Sulle webcam è spesso integrato un microfono, che rende l'acquisizione dell'audio decisamente più semplice. Se siamo soliti utilizzare il microfono delle cuffie o un microfono dedicato, è possibile ignorare la qualità del microfono incorporato nella webcam e concentrarci su una delle altre caratteristiche.

Se invece non abbiamo altri microfoni può essere molto utile puntare sulle webcam gaming dotate di doppio microfono, in primo luogo perché così avremo una maggiore qualità dell'audio e in secondo luogo avremo un effetto di rimozione del rumore di fondo molto marcato, che renderà l'audio piacevole da ascoltare (specie se effettuiamo le riprese in luoghi rumorosi).

Frame rate

Il frame rate identifica la quantità di fotogrammi che viene acquisita dalla webcam streaming in un secondo: più alto è il frame rate, maggiore è la fluidità del video che stiamo elaborando in diretta. Il valore di riferimento è 30 FPS, che può essere raggiunto sia con la risoluzione standard (HD) sia con il FullHD (1080p).

Le webcam più avanzate offrono anche frame rate pari a 60 FPS, che genererà immagini molto fluide ma dal peso superiore (cosa da non sottovalutare quando effettuiamo la diretta in streaming).

Se abbiamo una connessione particolarmente veloce puntiamo sempre sulle webcam da 60 FPS; se invece la connessione non è particolarmente performante possiamo beneficiare delle webcam da 30 FPS, che offrono il giusto compromesso tra fluidità del video e grandezza del video da trasmettere.

Dimensioni

Tutte le webcam viste nell'articolo offrono due fattori di forma con dimensioni molto differenti: è possibile infatti trovare le webcam strette e lunghe e le webcam “quadrate", decisamente più compatte.

Le webcam per computer e per PS4/PS5 hanno una forma allungata per poter ospitare i sensori ad alta tecnologia e i doppi microfoni, mentre nelle webcam piccole troviamo di solito un solo microfono e un anello di luce (utile per chi riprende spesso al buio o i condizioni di scarsa luminosità).

Nessuno dei due fattori di forma fornisce un reale vantaggio, la scelta è alla fine strettamente personale e legata anche al tipo di monitor o al tipo di TV che utilizziamo per la gestione della diretta e per il giocare.

Software e autofocus

Dal punto di vista del software praticamente tutte le webcam pensate per il gaming streaming dispongono di autofocus, che permette di mantenere sempre a fuoco il nostro viso senza compromettere la qualità dello sfondo o degli oggetti che abbiamo in mano. L'autofocus è davvero indispensabile su una moderna webcam e non dovrebbe mai mancare.

Accanto all'autofocus è possibile trovare anche altre funzioni software interessanti come il sistema di riconoscimento automatico del volto, il sistema di tracking (che segue quello che facciamo o i movimenti del volto), l'integrazione con i sensori della realtà virtuale (su PS5 e PS4) e sistemi avanzati di rimozione sfondo (sfondo virtuale) e di rimozione dei rumori di sottofondo.

Compatibilità

Se utilizziamo le console di gioco targate Sony conviene puntare fin da subito sulle telecamere realizzate su misura (come quelle realizzate direttamente da Sony per PS4 e PS5); con Xbox abbiamo più margine di scelta, visto che il sistema operativo della console Microsoft è basato su Windows (con i relativi driver).

Tutte le telecamere consigliate possono essere collegate al PC, con il sistema operativo che scaricherà automaticamente i driver USB necessari al loro funzionamento. Se abbiamo problemi di riconoscimento possiamo sempre provare ad installare i driver dal mini CD incluso nella confezione o scaricando i driver dal sito ufficiale del produttore.

Prezzo

Il prezzo per una buona webcam da gaming si aggira in media sui 50 €, con un prezzo minimo vicino ai 20€ e un prezzo massimo (per i prodotti premium) che si aggira sui 70€. Con le webcam gaming consigliate in alto avremo la certezza di avere sempre un prodotto d'elevata qualità, così da esser pronti alle dirette video su Twitch o su piattaforme simili.

Considerazioni conclusive

Sia se siamo utenti alle prime armi con le dirette streaming sia se siamo navigati intrattenitori su Twitch, la scelta della webcam per il gaming streaming è fondamentale per poter offrire un prodotto di qualità ai nostri follower, che potranno seguire le nostre gesta in maniera chiara e precisa.

La webcam è utile sia se effettuiamo solo dirette in streaming durante le sessioni di gioco (con il nostro viso in PIP sul video in diretta) sia se amiamo interagire con i follower e i fan in video dibattiti o in video confronti con altri player o streamer famosi.

Dietro ogni streamer c'è una webcam gaming di qualità: non risparmiamo quindi su questa componente e puntiamo fin da subito sulla webcam migliore per la piattaforma di gioco su cui desideriamo realizzare le dirette streaming (PS5, PS4, Xbox o PC gaming).

Domande frequenti sulle webcam Gaming streaming

La webcam da gaming è diversa da una webcam normale?

La webcam da gaming si presenta come una webcam normale, ma nella maggior parte dei casi include anche funzionalità specifiche per il gaming o per le dirette streaming, come per esempio il sistema di tracking volto, lo sfondo automatico virtuale e la frequenza d’aggiornamento potenziata (fino a 60 FPS).

Quanto costa una webcam da gaming?

Il prezzo medio di una buona webcam da gaming è sui 50€, una cifra adeguata per chi intende investire nello streaming dei giochi e, perché no, trasformarla nel tempo in una vera e propria professione.

La webcam da gaming peggiora le prestazioni del gioco?

Si sente dire spesso che le webcam da gaming rallentino il gioco, specie se giochiamo online. Questo può essere vero ma solo se non abbiamo regolato a dovere la risoluzione e il frame rate della webcam prima della diretta streaming.

Visto che giocare online e trasmettere in streaming occuperanno molta banda sulla nostra connessione ad Internet, dovremo essere bravi a lasciare abbastanza banda al gioco senza compromettere troppo la qualità del video in streaming.

Serve Internet veloce per usare una webcam da gaming?

Prendendo spunto dal punto precedente della FAQ è consigliabile avere una linea sufficientemente veloce per poter realizzare la diretta streaming e contemporaneamente giocare online sullo stesso PC o sulla console da gioco scelta (PS4, PS5 o una delle Xbox supportate da Microsoft).

Per la diretta streaming e per il gioco online è consigliabile avere una linea Internet da almeno 30 Megabit al secondo in download e 10 Megabit al secondo in upload; se il gioco è offline i requisiti per lo streaming gaming diminuiscono sensibilmente (15 Mbps in download e 5 Mbps in upload).

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare