Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Prodotti
Notizie

PC gaming economico: i migliori tra 200 e 500 euro

Recensioni a guida all'acquisto dei migliori PC gaming economici (fascia bassa compresa tra 200 e 500 euro).
Recensioni a guida all'acquisto dei migliori PC gaming economici (fascia bassa compresa tra 200 e 500 euro).

La cultura del videogioco si sta facendo sempre più sentire all'interno della nostra società. Non a caso è molto frequente ormai leggere di uscite di videogames con caratteristiche grafiche e di giocabilità sempre più avanzate. Per chi voglia approcciarsi a questo tipo di titoli su un PC sicuramente avrà bisogno di una macchina completa di periferiche altamente performanti, in modo da permettere un'esperienza di gioco fluida e senza intoppi.
Per avere una macchina di questo tipo, non è necessario dover per forza spendere una fortuna, esistono infatti dei PC gaming economici che possono fare al caso nostro.

Il mercato offre infatti una vasta scelta sia di PC da gaming economici fissi che portatili.
Il primo passo per acquistare un buon gaming PC economico è scegliere su quali caratteristiche puntare. Infatti di solito si dà priorità alle migliori prestazioni di gioco che può offrire la macchina piuttosto che spendere per altri aspetti come la memoria di archiviazione o la scheda grafica.

In questa guida analizzeremo alcuni tra i migliori pc per gaming economici tra i 200 e i 500 Euro.

Se cerchi una soluzione più performante e costosa, vedi anche la guida ai migliori PC da gaming da 600 euro.

I migliori PC gaming economici (entro le 500 euro)

Scegliere da soli il miglior PC gaming economico può presentare qualche difficoltà. Qui di seguito saranno elencati cinque tra i migliori modelli economici in commercio già pre-assemblati, con la peculiarità di poter offrire ampie prestazioni a livello di RAM e processore, requisiti fondamentali base per un buon gaming PC.

GOLOOK PC Desktop Gaming RGB

Questo PC fisso gaming economico si presenta con un buon processore Intel i5-2300 3,2 Ghz, fornito di ben quattro core, ma è importante segnalare la presenza della scheda video dedicata Nvidia GT 710 2GB, silenziosissima e a basso dispendio energetico, oltre che propensa ad offrire una buona resa grafica di gioco.
Per evitare ingolfamenti questa macchina è equipaggiata con una memoria RAM 8 GB DDR3, che aiuta la CPU a gestire i processi in multitasking.
Lo spazio di archiviazione può contare su un veloce SSD da 240 GB, mentre sul retro del case sono presenti le tradizionali connettività USB 2.0, LAN, Audio IN e OUT e le classiche uscite video HDMI, VGA, DVI.
Dal design accattivante grazie alla striscia LED sul case, anche disattivabile, questo PC presenta un sistema operativo Windows 10 installato originale.

Il prezzo proposto da Amazon è di 399,00 euro 

GOLOOK PC Desktop Gaming RGB

PC Gaming Computer Fisso Desktop Intel i5 QUAD CORE

Se si cerca invece un PC per gaming più economico si può virare su questo modello della Outlet Computer Outsider.
Il processore in dotazione è un Quad-Core Intel i5-2320 2,9 Ghz, mentre sono presenti 8 GB di RAM DDR3 e la scheda video dedicata Nvidia GT 710 2GB DDR3, oltre ad un buon SSD da 240 GB.
Presenti le connettività USB 3.0, LAN, Audio IN e OUT sia sul retro che sul case e le uscite video HDMI, VGA e DVI.
Il software di sistema preinstallato è Windows 10 aggiornato all'11, con licenza originale e pronto all'uso.
Nota interessante è la presenza di un piacevolissimo case con ventola di raffreddamento presente nella parte laterale e di colore blu, mentre nella parte anteriore del case è presente un tasto per la regolazione dell'illuminazione.

Questo PC in questa configurazione è acquistabile a 349,9 euro 

PC Gaming Computer Fisso Desktop Intel i5 QUAD CORE

Pc fisso gaming Ryzen 5

Con questo modello si sale un po' di budget, con il notevole vantaggio però di avere delle specifiche veramente interessanti. Per cominciare il processo installato è un AMD Ryzen 5 4650G 4.00 GHz, dotato di ben 6 Core, che permette di avere una velocità di elaborazione veramente elevata in aggiunta ad un ottima e moderna RAM DDR4 da 8Gb 3000MHz.
Altro punto a vantaggio di questo PC economico gaming è che può vantare ampio spazio di archiviazione grazie alla presenza di un SSD da 256 GB, dove è consigliabile installare le applicazioni, e un HD da 1 TB, preferibilmente da utilizzare come storage per i nostri file.
Presente anche la scheda video che in questo caso è ottimizzata per il gaming e integrata nella scheda madre A520M. Spicca molto il colore della scocca e della ventola di raffreddamento, rosso, che si distingue dai tradizionali colori presenti nei modelli sul mercato, con pannello laterale in plexiglass.
Già installato al primo avvio Windows 10 Pro 64 Bit, con licenza originale.

Su Amazon si trova al prezzo di ,00 euro 

<strong>Pc fisso gaming Ryzen 5</strong>

BREUNOR OFFICE i5 – PC Desktop Core i5

MAK Store offre un ottimo PC per gaming economico assemblato che costituisce veramente un buon compromesso in termini di prestazioni e budget.
Il processore in dotazione innanzitutto è un ottimo i5-10400 4,30 GHz equipaggiato con 6 core mentre l'aspetto che più caratterizza questa macchina è la presenza di ben 16 GB di RAM DDR4 3000 MHz, che vi offriranno prestazioni veramente ottimali.
Anche qui troviamo un SSD da 256 GB in combinazione con un HD da 1 TB, con sistema operativo originale Windows 10 Pro già installato al suo interno.
La scheda video è integrata e da 1 GB, mentre sono naturalmente disponibili le porte USB 2.0, 3.0, LAN e HDMI
In ultimo, presente ventola di raffreddamento a LED sul retro del case, quest'ultimo di colore bianco, e pannello laterale in plexiglass.

Il prezzo proposto da Amazon è di 489,00 euro 

BREUNOR OFFICE i5 – PC Desktop Core i5

PC Computer Desktop Assemblato Intel Core i5-2400

Il meno caro tra tutti i PC fissi gaming economici viene assemblato dal produttore EXtremeBit.
Partendo come sempre dal processore equipaggiato, il computer dispone di un Intel Core i5-2400 3, 10GHz (fino a 3,40GHz in turbo boost) con a disposizione 4 core.
È installata una memoria RAM DDR3 da ben 16 GB, suo naturale punto di forza, mentre per l'archivio sono presenti un SSD da 256 GB in aggiunta ad un HD da 1 TB, entrambi interni.
La scheda video da 1 GB è integrata all'interno della scheda madre Intel H61, mentre aspetto non indifferente è la presenza di un comodo masterizzatore DVD Dual Layer 5.25".
Disponibili 6 slot USB 2.0, 1 HDMI, 1 VGA, porta LAN e tre porte Audio, mentre il sistema operativo preinstallato è Windows 10 Pro 64 Bit originale, con in aggiunta il pacchetto Apache Office.
Il computer viene assemblato all'interno di un case nero o silver.

Il prezzo offerto da Amazon è di 299,9 euro con la possibilità di poter aggiungere un coupon con ulteriori € 20,00 di sconto.

<strong>PC Computer Desktop Assemblato Intel Core i5-2400</strong>

Conviene assemblare il PC da gaming per risparmiare?

Una volta che si è capito che tipo di PC da gaming economico si vorrebbe puntare ad acquistare, resta da capire solo in che modo acquistarlo o assemblarlo.
Sicuramente il vantaggio principale di poter assemblare un gaming PC consiste nel poter avere la più ampia libertà di scelta possibile sui vari pezzi che compongono la macchina. Infatti è possibile personalizzare praticamente ogni aspetto, dalla CPU fino all'illuminazione.
Ovviamente tutto ciò presuppone che si conoscano a fondo i pezzi che si andranno a reperire, in vista soprattutto di una possibile compatibilità tra loro.
È chiaro ovviamente che bisogna essere un po' flessibili sul budget perché spesso alcuni pezzi possono arrivare a costare abbastanza ed essere sempre pronti a trovare un'alternativa valida, oltre a dover pensare di acquistare a parte i vari pacchetti di tool e il sistema operativo.

Acquistare invece un PC per gaming già assemblato permette di avere a disposizione una macchina già testata e studiata, completa di componenti tra loro perfettamente compatibili, bilanciati e scelti da tecnici. In questo caso il più delle volte si trovano già sistema operativo preinstallato e configurato completo dei tool più usati.
In ogni caso acquistarne uno assemblato non significa che bisogna per forza accontentarsi di ciò che ci viene offerto, esistono anche delle opzioni, un po' più care, che permettono di concordare con il tecnico tutti o qualcuno dei pezzi da assemblare, in modo da bilanciare la nostra esigenza di personalizzazione con l'esperienza che ci viene messa a disposizione dal tecnico.

Criteri nella scelta di un PC da gaming economico

Esiste più di un criterio base da prendere in considerazione per avere una panoramica più completa e adatta all'acquisto di un buon PC da gaming economico. In particolar modo terremo qui in considerazione processore, RAM, scheda video, fisso o portatile e connettività.

Processore 

Essendo il cuore pulsante della macchina, per prendere un ottimo processore bisogna innanzitutto tenere conto di specifiche quali il numero di core, ovvero microprocessori, presenti piuttosto che la velocità di clock o la grafica integrata o meno. Di norma un buon processore di media fascia dovrebbe avere almeno 4 core e una velocità di clock, per core, superiore almeno ai 3,5 GHz. Se si è invece certi di poter acquistare una scheda grafica dedicata a parte si può valutare anche l'acquisto di una CPU sprovvista di quella integrata.

RAM 

La Random Access Memory, conosciuta più comunemente come RAM, è un tipo di memoria volatile che risulta fondamentale oramai per i videogiochi più avanzati.
Lo standard attuale e più moderno è costituito dal DDR4, che offre prestazioni più ottimali rispetto al precedente modello DDR3 in merito a tempi di latenza ad esempio.
I parametri per distinguere e misurare le prestazioni della RAM in un gaming PC sono costituiti dalla capacità di archiviazione volatile, che si esprime in GB, e la velocità di trasferimento dei file in lettura e scrittura, misurata in MHz. È chiaro che misurazioni più alte corrispondono a prestazioni molto più elevate.
Un buon compromesso per un avere un ottimo PC da gaming è quella di avere a disposizione almeno 8 GB di capacità, preferibilmente in due banchi da 4 GB, e una velocità di almeno 3.600 MHz.

Scheda video

Un elemento da non sottovalutare assolutamente è la scheda video. Questa deve essere commisurata assolutamente alle altri componenti della macchina, ma deve avere la potenza necessaria per poter sviluppare tutti i calcoli grafici necessari a mostrare le immagini di gioco.
Il cuore della scheda video è la Graphics Processing Unit, ovvero GPU, la cui potenza viene misurata in GHz, proprio come nel caso della CPU. Di norma i valori medi minimi per poter avere una buona scheda video vanno almeno dai 2 GHz in su. Solitamente se si vuole una grafica stabile in Full HD sarebbe ideale disporre però di almeno 3 GHz, nel caso invece del 4K ci vorrebbero almeno 8 GHz.

Molto spesso viene integrata all'interno della scheda madre dove però viene dato il più delle volte solo 1 GHz di potenza, quindi è importante guardare bene questo aspetto. Sarebbe sempre preferibile avere a disposizione una scheda video dedicata, le marche più gettonate sul mercato sono sicuramente AMD e NVIDIA. La prima solitamente ha prodotto schede di fascia medio-alta, mentre per i settori di alto rilievo se n'è sempre occupata la seconda.
Per fare una scelta ottimale sarebbe ideale tener conto anche delle specifiche del monitor del PC gaming che si ha in uso, in modo da poter rendere l'esperienza di gioco il più prestante possibile, come ad esempio il refresh rate.

Computer portatile o fisso

Dilemma fondamentale di ogni gamer che si rispetti è la fatidica scelta tra un gaming PC fisso o portatile.
Sicuramente i vantaggi di acquistare un portatile sono facilmente intuibili, primo fra tutti la sua versatilità, che gli permette di essere sfruttato dovunque e per qualunque tipo di situazione. A beneficiarne sono sicuramente anche le dimensioni ridotte rispetto alla controparte fissa, ma degna di nota è anche la sua facilità nella configurazione e nell'essere già da subito pronto all'uso.
Questo tipo di PC da gaming viene prodotto con specifiche caratteristiche proprie per giocare e in grado di supportare qualunque tipo di gioco.
Purtroppo però, col progredire della tecnologia, è difficile aggiornare la componentistica come in un computer fisso, oltre ai prezzi particolarmente elevati presenti sul mercato.
Altra pecca è quella del potenziale surriscaldamento dovuto alla presenza della ventola di raffreddamento di solito sotto il portatile.

A differenza dei portatili, i PC fissi offrono sicuramente una maggior possibilità di configurazione, infatti assemblandolo personalmente è possibile sceglierne ogni componente, ma soprattutto a parità di caratteristiche, il fisso offre la possibilità di trovare un prezzo più vantaggioso.
Un ulteriore cenno merita il design. Il design è sicuramente altamente personalizzabile nel caso del PC fisso, cosa che praticamente mai avviene con i portatili. Ci si riferisce alla possibilità di usare dei case particolari o ad esempio l'inserimento di particolari luci a LED.

Connettività

Per quanto riguarda questo aspetto, le porte da tenere in maggior considerazione al giorno d'oggi sono sicuramente l'USB-C e l'USB 3.0 che permettono una velocità di trasferimento dati non indifferente e di netto superiore ai precedenti standard, e sempre più richieste da ogni nuovo device proposto sul mercato.
Può anche essere molto utile avere a disposizione una DisplayPort che agevola l'utilizzo di più schermi insieme senza l'indebolimento del segnale ma anche disporre di slot HDMI 2.1 che magari supportino anche la tecnologia FreeSync in modo da non perdere nulla sulla resa grafica del gioco.

Quando è meglio optare per una macchina più performante?

Se le attività di gioco poste in essere richiedono alte performance allora è giusto doversi rivolgere ad una macchina che offra queste caratteristiche.
Purtroppo sperare di poter riprodurre ambienti di gioco con dei PC che arrivano al limite o sotto le specifiche consigliate può non portare a nulla di buono, se non problemi di gameplay dovuti alla richiesta di maggiore potenza grafica o elaborazione video ad esempio.
È fondamentale quindi porre in atto una attenta valutazione preventiva basata su costi e benefici prima di intraprendere una scelta di questo tipo. Sicuramente se si deciderà di rivolgersi a un mercato di videogame di ultima generazione sarà d'obbligo affidarsi a una macchina altamente performante di recente messa sul mercato.

Questo tipo di PC gaming ha sicuramente un costo elevato ma permette di sfruttare appieno le potenzialità proposte dal gioco. Ogni singolo componente, che sia la RAM, la CPU, lo spazio di archiviazione piuttosto che la scheda video. A sua volta, se tale scelta sarà posta in essere, porterà alla conclusione di un vero e proprio investimento nel tempo, perché andando avanti con l'obsolescenza programmata sicuramente la macchina avrà la facoltà di reggere gli assetti da gaming nel lungo periodo. Tra l'altro quando dovesse arrivare il momento in cui il computer sarà al limite di utilizzo per specifiche tecniche troppo innovative richieste, probabilmente basterà cambiare poche componenti per ottenere nuovamente una macchina altamente prestante per un altro lasso di tempo considerevole.

Considerazioni conclusive

Finora sono state analizzate le componenti fondamentali che devono necessariamente appartenere ad un ottimo PC da gaming economico. È stato fatto notare che per la fascia di prezzo richiesta esistono degli esemplari molto interessanti, per cui con una cifra non spropositata è possibile godere di un'esperienza di gioco abbastanza esaustiva.
I modelli proposti fanno parte della categoria dei PC gaming assemblati che costituiscono una interessa svolta nel mercato dei computer da qualche anno a questa parte.

Pertanto, con alla mano elementi come quelli analizzati in precedenza, è possibile già stilare una comparazione finale su quale idea di modello di gaming PC economico si voglia acquistare, sotto aspetti differenti.
Spetta però sempre e comunque al gamer inserire i propri input economici e di richiesta tecnica ai quali ci si vuole rifare. Per tale motivo è opportuno chiedersi se rientra tra le proprie esigenze l'impegno definitivo di acquisto di un economico PC per gaming senza rinunciare a giocare ai propri videogiochi preferiti.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare