Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Prodotti
Notizie

Migliore postazione simulatore di guida (economica e professionale)

I veri appassionati di giochi di simulazione di guida non si accontentano di giocare per partecipare, ma vogliono vincere anche le gare più difficili, battendo tutti gli avversari che osano sfidarli online. Per avere la meglio sui giocatori occasionali o per gareggiare alla pari dei campioni automobilistici è necessario allestire in casa una postazione simulatore di guida, così da poter posizionare il volante e i pedali comodamente sui supporti dedicati ed ottenere così un feedback di guida molto realistico.

Nei capitoli seguenti è possibile trovare le migliori indicazioni su come realizzare una postazione di guida comoda ed efficace senza spendere una fortuna. Se invece desideriamo qualcosa di già pronto e professionale è possibile scegliere tra numerose postazioni di guida già pronte all’uso, ma in questo caso i prezzi salgono vertiginosamente.

Postazione di guida fai da te: consigli su come costruirla

Per risparmiare molti utenti appassionati di corse d’auto scelgono la strada della postazione di guida fai da te, facendosi aiutare da un amico fabbro o saldatore per realizzare la struttura portante in metallo. In questo caso è necessario prestare molta attenzione, visto che un semplice errore può portare a rovinose cadute o cedimenti anche pericolosi.

Per realizzare una buona postazione di guida fai da te è consigliabile seguire i consigli esposti qui in basso:

  • Preferiamo l’acciaio all’alluminio: l’acciaio si presta meglio come materiale da lavorare artigianalmente ed più facile realizzare strutture resistenti, in grado di reggere anche pesi elevati. L’alluminio è una scelta per le postazioni top di gamma ma deve essere lavorato bene, altrimenti cede con molta facilità.
  • Spessore dei tubi: per realizzare una solida postazione simulatore di guida consigliamo di utilizzare solo tubi d’acciaio con spessore superiore ai 49mm, così da garantire la massima solidità.
  • Ergonomia: al momento della costruzione controlliamo attentamente la distanza dalla seduta ai pedali e la distanza dalla postazione del volante, realizzando se possibile una postazione basata sulla nostra altezza e sulle misure piede-busto, busto-testa e braccia-mani. Visto che difficilmente sarà regolabile, la postazione fai da te deve essere “su misura", subito pronta all’uso.
  • Imbottitura: sedersi sul nudo acciaio può essere molto emozionante per i piloti, ma la scomodità renderà tutto più difficile. Per correre bene non dobbiamo sottovalutare la comodità, quindi meglio piazzare un cuscino o un coprisedile di qualità sulla seduta in acciaio oltre ad imbottire tutti i tubi in acciaio dove è possibile sbattere accidentalmente con gomiti, ginocchia, braccia e piedi.

Seguendo questi semplici consigli è possibile realizzare una buona postazione di guida fai da te. Chi non ha la possibilità di realizzare una struttura di questo tipo consigliamo di puntare sulle postazioni già pronte all’uso, che presentano indubbi vantaggi dal punto di vista pratico (sono già pronte all’uso), dal punto di vista della sicurezza (sono enormemente più sicuri delle postazioni fai da te) e dal punto di visto ergonomico (possono essere regolate in altezza o in profondità).

Postazione simulatore di guida completa

Chi non ha tempo da perdere e vuole una postazione di guida completa dovrà scegliere la struttura da acquistare ed accompagnarla con un kit volante e tastiera di qualità. Per rendere la postazione simulatore di guida completa è necessario scegliere anche un buon monitor da corsa, molto più grande rispetto a quelli scelti normalmente per i PC da gaming.

GT Omega PRO

Un buon modello di base che possibile visionare è il GT Omega PRO, una solida struttura in acciaio che offre uno spazio per la pedaliera, una parte superiore resistente con agganci per ogni tipo di volante e due supporti laterali per posizionare la leva del cambio. Questa struttura è l’ideale per chi vuole iniziare utilizzando un sedile da gaming già in possesso, senza occupare troppo spazio (visto che la struttura è anche ripieghevole).

Il GT Omega PRO è disponibile su Amazon a 119,95 euro

GT Omega PRO

Arozzi Velocita Racing Simulator

Altra postazione simulatore di guida semplice che possiamo visionare è la Arozzi Velocita Racing Simulator, una struttura molto solida con supporto per la pedaliera regolabile, supporto per il volante regolabile e la possibilità di regolare anche la distanza tra le varie strutture, così da adattarsi all’altezza di ogni guidatore. Questa struttura va posizionata sotto il nostro sedile da gaming e fissata al pavimento con le ventose ed è anche semplice da riporre (visto che è facile da richiudere).

Puoi trovarla su Amazon al prezzo di: 249,00 euro

Arozzi Velocita Racing Simulator

Playseat Evolution White

Chi vuole iniziare a fare sul serio deve puntare su una postazione di guida dotata di sedile da corsa come il Playseat Evolution White, dotata di tubi in alluminio, supporto per pedaliera regolabile, supporto per volante regolabile e sedile ergonomico avvolgente in grado di replicare fedelmente le sensazioni di guida delle auto sportive.

Il prezzo del Playseat Evolution White su Amazon è di: 313,00 euro

Playseat Evolution White

Speedlink DRIFT OZ Racing Wheel

Un buon kit volante e pedali economico è lo Speedlink DRIFT OZ Racing Wheel, che dispone di un volante con 12 tasti funzione e interruttore per modalità analogica e digitale, volante gommato, raggio di sterzata di 180 gradi, effetti di vibrazione, palette del cambio posteriori e una pedaliera con freno e acceleratore.

Il costo del kit su Amazon è di 69,99 euro

Speedlink DRIFT OZ Racing Wheel

SUBSONIC Superdrive

Se cerchiamo un kit volante molto professionale è possibile dare uno sguardo al SUBSONIC Superdrive, un kit completo dotato di leva del cambio manuale, pedaliera con 3 pedali (frizione, freno e acceleratore, volante ergonomico con raggio di sterzata di 270 gradi, paddle per il cambio di marcia al volante e sistema di fissaggio a ventosa o a morsetto.

Il kit è disponibile su Amazon al prezzo di 149,9 euro

SUBSONIC Superdrive

Logitech G29 Driving Force

Tra i migliori kit volante disponibili sul mercato troviamo il Logitech G29 Driving Force, che vanta una pedaliera con tre pedali in alluminio (frizione, freno e acceleratore), volante con raggio di sterzata di 900 gradi, ritorno di forza a due motori, palette del cambio incastonate nel volante, tasti di controllo dedicati per console PlayStation e imbottitura volante ergonomica, per una presa sicura in ogni situazione di gioco.

Puoi trovare questo volante top di gamma su Amazon a 249,00 euro

Logitech G29 Driving Force

Itek Monitor Gaming GGF

Uno dei monitor più economici che possiamo affiancare ad una postazione di guida è l’Itek Monitor Gaming GGF, uno schermo ultra largo (32:9) da 43 pollici dotato di risoluzione Dual FHD (3840×1080 pixel), HDR600, tecnologia pannello IPS, frequenza aggiornamento a 120Hz, tempo di risposta 1ms, supporto alle tecnologie AMD FreeSync e NVIDIA G-Sync, connessione HDMI, connessione DisplayPort, porta USB Type-C, funzione Hub USB e altezza regolabile.

Disponibile su Amazon a 720,00 euro

Itek Monitor Gaming GGF

Samsung Monitor Gaming CHG9

Un monitor di fascia alta per giocare ai simulatori di corsa alla massima qualità è il Samsung Monitor Gaming CHG9, un monitor curvo ultra largo (32:9) da 49 pollici vanta una risoluzione di 3840×1080 pixel (Dual FHD), curvatura 1800R, tecnologia HDR 600, frequenza d’aggiornamento dello schermo a 144 Hz, tempo di risposta 1 ms, supporto alla tecnologia AMD FreeSync 2, 2 porte HDMI, 2 porte USB 3.0 e una connessione Display Port.

È possibile trovare questo monitor su Amazon a 766,15 euro

Samsung Monitor Gaming CHG9

ASUS ROG Strix XG49VQ

Il miglior monitor da affiancare ad una postazione simulatore di guida è l’ASUS ROG Strix XG49VQ, una vera e propria gioia per gli occhi. Questo monitor ultra largo (32:9) da 49 pollici vanta una risoluzione di 3840×1080 pixel, frequenza d’aggiornamento a 144Hz, supporto alla tecnologia HDR400, supporto alla tecnologia AMD Freesync 2 HDR, sistema di riduzione della luce blu, sistema Flicker Free, tecnologia Shadow Boost, modalità GamePlus e  speaker integrati.

Questo monitor è in offerta su Amazon al prezzo di 906,99 euro

ASUS ROG Strix XG49VQ

La migliore postazione di guida economica

Volendo scegliere la postazione di guida più economica ma completa su cui iniziare a correre consigliamo vivamente di puntare sulla Playseat Evolution Pro Alcantara, per molti utenti la postazione più comoda su cui è possibile gareggiare, sia sui giochi prettamente arcade che sui giochi di simulazione realistica.

Playseat Evolution Pro Alcantara

Questa postazione è disponibile sul sito di Amazon al prezzo di ,00 euro e vanta le stesse caratteristiche del modello simile visto in un capitolo precedente, con l’aggiunta dell’alcantara alla seduta di gioco. Come suggerito dall’immagine, conviene affiancarvi come kit volante il Logitech G29 Driving Force. Per quanto riguarda il monitor, invece, consigliamo di puntare sull’Itek Monitor Gaming GGF.

La migliore postazione di guida professionale

Per chi non bada a spese e vuole avere solo il meglio per garantirsi un’esperienza di gioco invidiabile, consigliamo di scegliere come postazione di guida professionale il Next Level Racing GTtrack Racing Simulator Cockpit, una postazione creata da professionisti per professionisti e che è possibile trovare su Amazon a 768,00 euro.

Next Level Racing GTtrack Racing Simulator Cockpit

Su questo supporto professionale è possibile aggiungere un kit volante come il SUBSONIC Superdrive o il Logitech G29 Driving Force, mentre come monitor conviene puntare da subito sull’ASUS ROG Strix XG49VQ per assicurarsi le migliori performance.

Considerazioni conclusive

Per giocare ai giochi di simulazione di guida ai massimi livelli su PS5 o PC è fondamentale dotarsi di una buona postazione di guida, evitando quindi di connettere il volante alla scrivania o, peggio, di giocare con il volante sulle ginocchia!

Ricaviamo lo spazio necessario davanti al PC o alla TV di casa, posizioniamo la struttura scelta come postazione e scegliamo solo il meglio dal punto di vista dei sistemi di controllo (kit volante e pedaliera).

Chi gioca ai simracing su PC dovrebbe prendere in esame anche la sostituzione del monitor con un monitor da gaming ultra largo, ancora meglio se curvo: solo così sarà possibile replicare fedelmente le sensazioni regalate da una vettura da corsa.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare